I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Veronesi “Dieta vegetariana ok per i neonati”

I bambini svezzati con una dieta vegetariana crescono meglio. Ne è convinto il prof. Umberto Veronesi

Pubblicato il 26/10/2015 da Prevenzione a tavola

I bambini svezzati con una dieta vegetariana crescono meglio. Ne è convinto il professore Umberto Veronesi, che interviene nel dibattito scaturito intorno al caso della mamma vegetariana indagata per maltrattamento dopo che il figlio di 12 mesi era stato ricoverato per carenza di vitamina B12.

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

“Abituare un bambino ad adottare una dieta vegetariana sin dallo svezzamento significa dargli un vantaggio indiscutibile in termini di salute”, ha detto in un’intervista a Repubblica l’oncologo Veronesi, da sempre vegetariano. Per quanto riguarda la vitamina B12, l’oncologo Veronesi ha spiegato che “la carenza di B12 può avere ragioni genetiche per una differenza soggettiva nell’assorbimento delle sostanze”.

Leggi anche: Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Veronesi ha dato qualche numero per dimostrare la bontà della dieta vegetariana: “È dimostrato che i vegetariani sono dal 20 all’80% più protetti dalle malattie cardiovascolari, il 40% più protetti dal cancro e dal 20 al 60% più protetti dall’alta pressione arteriosa. Anche perché pesano in media circa il 10% in meno rispetto agli onnivori”.

Riguardo i bambini, “alcuni studi hanno dimostrato che i bambini vegetariani si ammalano già meno all’asilo perché hanno difese immunitarie migliori rispetto agli onnivori, che seguono invece una dieta che favorisce una risposta infiammatoria più forte”. Inoltre, “i bambini indiani, che appartengono a un popolo vegetariano per cultura, hanno in media un quoziente intellettivo elevatissimo”.

Buona salute a parte, per Umberto Veronesi la dieta vegetariana è una scelta etica: “Introdurre un bimbo sin dall’infanzia in un mondo in cui non è necessario massacrare e uccidere essere viventi per nutrirsi bene è un passo verso una filosofia globale della non violenza”.

(Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina

Vuoi ricevere una ricetta gratis al mese? LASCIA LA TUA MAIL QUI e preparati ad assaporare una ricetta buona e salutare!



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute