I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il composto naturale che aumenta la fertilità nella donna

Si tratta dell'inositolo che raddoppia la probabilità delle donne di rimanere incinta

Pubblicato il 19/10/2015 da Mariano Bizzarri
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

A causa delle politiche scellerate avviate alla fine degli anni '70, i nostri cibi sono privi di un composto fondamentale: l'inositolo. I cibi vengono raffinati per poter produrre pane bianco, riso bianco, e quindi impoveriti di un costituente fondamentale.. Ne avevamo parlato in questo articolo L’inganno dei cibi raffinati.

Ora si è scoperto che l'inositolo è determinante per assicurare l'integrità e la qualità funzionale dell'ovocita. In termini pratici cosa vuol dire? Nelle situazioni sperimentate oggi dalle persone, soprattutto le donne, che seguono una dieta nei paesi occidentali, vivono una condizione di carenza sub-cronica di inositolo.

Le conseguenze si riflettono anche a carico del potenziale fertile di queste donne. In effetti supplementando la dieta di queste donne con l'inositolo, o trattando nell'ambito dei programmi di fecondazione assistita gli embrioni e gli ovuli con inositolo, si raddoppia la probabilità di rimanere incinta di queste donne. Questo perché l'inositolo va a correggere una serie di alterazioni metaboliche della cellula ovocitaria, favorisce l'impianto a livello dell'utero insieme all'acido alfa-lipoico - altra sostanza naturale che stiamo attualmente studiando - e quindi migliora la possibilità che la donna rimanga incinta, così come tutto il decorso della gestazione, fino al parto, proteggendo il feto da eventuali eventi malformativi.

Potete approfondire con questo video: La straordinaria utilità farmacologica dell’inositolo



banner basso postfucina





Mariano Bizzarri

Mariano Bizzarri
Professore e Ricercatore sperimentale

Mariano Bizzarri è nato a Roma il 12/10/1957. Ha studiato in Marocco, Spagna, Francia e Italia. Laurea nel 1981 in Medicina e Chirurgia 110/110 e lode con tesi sperimentale. Nel 2000 ha conseguito il dottorato di ricerca in Chirurgia sperimentale. È stato nominato membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università La Sapienza per il ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Corsi - Prevenzione a tavola

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo