I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Lasagne alle zucchine senza glutine e senza farina

La ricetta per delle gustose lasagne con sugo alle zucchine, adatte anche a chi è allergico al glutine

Pubblicato il 15/10/2015 da Dolce Senza Zucchero

Esiste la pasta, casalinga, fatta a mano, fresca e con gusto identico alla pasta tradizionale, adatta ai diabetici e a chi non tollera o non può mangiare farine di nessun cereale. E’ la pasta fresca fatta da te, con le uova e con la farina di ceci.

La notizia meno buona? La devi fare da te e il tempo sarà, beh…quello che serve. Ma ti assicurò che d’ora in poi, potrai giurare su queste lasagne senza glutine e che la fatica sarà ben ricompensata.

Anche se la farina di ceci, non è una farina di un cereale, e anche se ha un indice glicemico basso, contiene pur sempre carboidrati, per mantenere il carico glicemico basso, è importante sapere che dovrai fare un bel sugo ricco, unto (insomma godereccio) e che non utilizzerai altri latticini oltre che il formaggio di capra (al massimo po’ di parmigiano).

Ingredienti

Per la pasta:
Per il sugo di pomodoro:
Per il sugo con le zucchine:
    • 2 porri
    • 1 spicchio di aglio
    • 1 sedano piccolo (foglie e gambo)
    • 1 quarto di cipolla bianca
    • 1,5kg di zucchine
    • Olio extravergine di olive
    • sale marino integrale fino, qb
Per le lasagne, oltre ai sughi e la pasta:
  • 300g di formaggio caprino stagionato
  • Un pizzico di noce moscata
  • 200ml di panna vegetale (io ho usato la panna di farro, opzionale

Preparazione

  • 1. Metti la farina di ceci, con un pizzico di sale, in una ciotola capiente, forma una fontana nel centro della farina, aggiungi le uova e 1 cucchiaio di olio.
  • 2. Comincia a lavorare l'impasto con le mani finché il tutto non sia amalgamato.
  • 3. Ora, sposta l'impasto sulla spianatoia e impasta energicamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Se si attacca alle mani aggiungi un po' di farina.
  • 4. Forma una palla e lasciala riposare per almeno qualche ora nel frigorifero (anche per una notte intera).

Continua a leggere l'articolo

Non perderti gli aggiornamenti e le ricette di Dolce senza Zucchero



banner basso postfucina





Dolce Senza Zucchero

Dolce Senza Zucchero
Foodblogger

Ho creato il blog di Dolce Senza Zucchero con l’intento di ispirare altre persone a credere che un’alimentazione naturale e biologica sia il primo passo per migliorare la qualità della vita, e che gestire con serenità e portare una malattia autoimmune ad uno stato di equilibrio sia possibile. Il mio rapporto con la cucina naturale sarà per ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali