I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Arriva in Italia la prima crema contro la disfunzione erettile

Urologi, 3,2 mln italiani colpiti dal disturbo

Pubblicato il 13/10/2015 da Prevenzione a tavola

Arriva anche nel nostro Paese, dopo Francia e Spagna, il primo farmaco in crema per il trattamento della disfunzione erettile, una condizione estremamente diffusa che interessa 3,2 milioni di italiani. Il farmaco, che utilizza il principio attivo Alprostadil, è stato presentato in occasione dell'88/mo Congresso Nazionale della Società Italiana di Urologia (Siu) in corso a Riccione. Anche quando episodica o dovuta semplicemente a stress e disturbi psicologici, spiegano gli urologi, ''la disfunzione erettile condiziona non poco la vita di relazione delle coppie.

Il nuovo farmaco-crema, sviluppato negli Stati Uniti, si basa su una nuova tecnologia che permette l'assorbimento cutaneo del principio attivo, agisce localmente e non sono note interazioni negative con altri farmaci, alimenti e bevande alcoliche''.

''La facilità d'utilizzo, con la semplice applicazione locale, in aggiunta all'efficacia clinica e alla sicurezza d'uso, rendono questo farmaco la prima linea di trattamento per i pazienti, circa il 13% della popolazione maschile, che soffrono di disfunzione erettile - afferma il segretario generale della Siu Vincenzo Mirone -. Sebbene possa presentarsi a qualsiasi età, la disfunzione erettile è più frequente negli uomini di età superiore ai 45-50 anni. Fra i 40 e i 50 anni interessa circa il 10% degli uomini e sale sino al 40% fra i 60 e i 70 anni, per interessare il 50% dei soggetti oltre i 70 anni". La crema, dopo un adeguato periodo di utilizzo, agisce rapidamente, tra 5 e 30 minuti dopo l'applicazione, e l'effetto permane per più di un'ora. Il farmaco a crema si presenta in confezione da quattro monodose ed è già acquistabile con la prescrizione medica nelle farmacie italiane. (Ansa)

Potrebbe interessarti anche: Cancro al testicolo: 6 mosse per prevenirlo



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute