I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Arriva il nuovo virus A/H3, primo caso in Italia

Si tratta del primo caso in Italia ed è uno dei primi cinque in Europa

Pubblicato il 12/10/2015 da Prevenzione a tavola

Il virus A/H3 della nuova influenza stagionale è stato isolato al Policlinico Sant'Orsola di Bologna: si tratta del primo caso in Italia ed è uno dei primi cinque in Europa. Ad avere i sintomi è un'anziana, ricoverata in geriatria. Le sue condizioni sono in miglioramento. L'influenza è in anticipo rispetto all'epidemia stagionale, il cui inizio era previsto per fine novembre.

Il Policlinico del capoluogo emiliano ha preso tutte le misure per tutelare pazienti, operatori e visitatori. "Il virus A/H3 che abbiamo isolato - spiega Maria Paola Landini, direttore dell'unità operativa di Microbiologia - rientra in una filiera di virus influenzali noti da tempo. La sua caratterizzazione più precisa è attualmente in corso". Il virus è stato isolato dal Centro regionale di riferimento per le emergenze microbiologiche, attivo da anni alla Microbiologia del Sant'Orsola.

"La Regione intanto - sottolinea Kyriakoula Petropulacos, direttore generale Sanità e Politiche sociali - ha già provveduto a inviare a tutte le aziende sanitarie la circolare con le raccomandazioni per la stagione 2015-2016 su prevenzione e controllo dell'influenza: l'avvio della campagna vaccinale è previsto, come ogni anno, nella prima settimana di novembre".

L'anno scorso l'Emilia-Romagna risultò tra le regioni più colpite in Italia dall'influenza, con 572mila casi e un numero di malati gravi (169) molto elevato rispetto agli anni precedenti. Tra i 169 casi preoccupanti, 153 hanno riguardato soggetti con patologie a rischio che avrebbe dovuto essere vaccinati; di fatto solo 34 si erano sottoposti alla procedura di prevenzione. L'adesione alla campagna vaccinale 2014 è stata molto inferiore rispetto agli anni passati: per questo, sottolineano alla Regione Emilia-Romagna, "la circolare regionale invita tutti i soggetti a migliorare l'offerta attiva del vaccino, indicando strategie specifiche". (Fonte)

Potrebbe interessarti anche questo video: Estratto di melograno contro l'influenza



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?