I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Liberalizzazione farmaci fascia C: ecco quanto si risparmierebbe

Comporterebbe inoltre una maggiore competizione sul prezzo, a beneficio delle tasche dei cittadini

Pubblicato il 07/10/2015 da Prevenzione a tavola

Nel Ddl concorrenza i partiti della maggioranza hanno deciso di vietare la vendita dei farmaci di fascia C nelle parafarmacie e nei corner dei supermercati. Si tratta di una decisione assurda ma perfettamente motivabile: le pressioni e connivenze tra la potente lobby del farmaco e Governo e Pd hanno sortito l'effetto desiderato, che va contro i principi di liberalizzazione e concorrenza nel settore in questo mercato. Non bastasse, il Governo piazza il colpo di grazia al comparto concedendo a un competitor potente come le società di capitali la possibilità di acquistare farmacie. La conseguenza sarà un mercato dal regime concorrenziale totalmente squilibrato e a rischio di cannibalizzazione. Questa sera c'è chi brinderà a un'operazione che fa solo il bene di alcuni, ma non dei farmacisti nel loro complesso e dei cittadini".

Così i deputati 5S in commissione Affari Sociali e Finanze:

"Il voto contrario della maggioranza rispetto alla possibilità di liberalizzare i farmaci di fascia C - quelli che non hanno bisogno di prescrizione medica - ha un profilo totalmente corporativistico. Non si spiega altrimenti il 'no' alla possibilità di aprire a una maggiore competizione sul prezzo di quei prodotti, che avrebbe avuto ricadute positive sulle tasche dei cittadini e fatto espandere il mercato in termini, secondo Altroconsumo, di almeno 500 milioni all'anno.

In compenso, la non applicazione del patent linkage, che noi abbiamo chiesto, fa un bel favore alle case farmaceutiche e Governo non interessa che questa decisione determinerà mancati risparmi per 230 milioni nel 2015 e circa 700 dal 2015 al 2020.

Niente da fare: quando ci sono da tutelare i poteri forti Governo e Maggioranza procedono a passo spedito. Se invece vanno promossi e tutelati gli interessi comuni, c'è sempre una buona scusa dietro l'angolo". (Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Corsi - Prevenzione a tavola

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia