La dieta dell’intestino sano promette di fare miracoli

La dieta dell’intestino sano, studiata da Kathie Madonna Swift, cerca di rendere l’intestino il più sano possibile attraverso una corretta alimentazione.

Ecco  7 punti chiave di questa dieta:

  1. 1 Fare attenzione agli zuccheri: moderazione e cautela se si soffre di colon irritabile;
  2. 2 Scegliere con attenzione i grassi: se si ha un intestino sensibile, meglio evitare i grassi di origine animale, alimentando la presenza di batteri dannosi che stanno nell’intestino tenue (dosare bene il burro, ad esempio);
  3. 3 Cercare di evitare i FodMap, ovvero latte e formaggi, aglio, yogurt alla soia, orzo e frumento, pere, mele e cipolle: se si ha un intestino sensibile, possono causare l’accumulo di gas e gonfiore;
  4. 4 Favorire un’alimentazione che include cibi probiotici: asparagi, avena, mandorle, banane, verdure a foglia verde, topinambur.
  5. Mangiare cereali integrali senza glutine, alleati degli intestini sensibili: amaranto, quinoa, riso selvatico e grano saraceno;
  6. Non bere più di un caffè al giorno: può turbare l’intestino o favorire l’egemonia degli ormoni dello stress. Prediligere il tè rosso o il roiboos per diminuire gli ormoni dello stress o il tè allo zenzero o alla menta per rilassare l’intestino (vanno bene anche in caso di stitichezza);
  7. 7 Favorire i cibi fermentati: sono nemici del colon irritabile (ad esempio, i crauti). (Si ricorda che prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta è sempre consigliato rivolgersi al proprio medico curante.) (fonte)

Potrebbe interessarti anche questo video: Dieta mediterranea: una giornata tipo

Condividi il post

Un piatto piccante di linguine con le rape

Oggi c’è voglia di piatto sfizioso. Quando guardi la zuppa…

Orzo alle erbe con semi di finocchio e malva

Possiamo vivere questo periodo di reclusione forzata come una splendida…

Migliaccio, una ricetta antica dal sapore unico

Risalire alla ricetta originale del migliaccio non è stato facile. …

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare, tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa grazie le proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

Prevenzione a tavola è un marchio registrato - P.I. 04215320963