I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

8 rimedi naturali per combattere il bruciore di stomaco

Ecco alcuni rimedi naturali che vi faranno passare il bruciore di stomaco

Pubblicato il 15/09/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Una cattiva alimentazione, la scelta di alimenti sbagliati e una predisposizione genetica a volte concorrono a farci soffrire di bruciore di stomaco o acidità di stomaco, che non ci fa godere i pasti e magari non ci fa riposare nemmeno di notte.

Ci sono dei semplici rimedi naturali in grado di contrastare questo fastidio. Scopriamone alcuni!

IN ALTO IL VIDEO: I RIMEDI NATURALI CONTRO IL BRUCIORE DI STOMACO

FINOCCHIO

Il finocchio ha delle spiccate funzioni regolatrici sull’apparato digerente, soprattutto a livello dell’intestino. Può favorire il corretto svuotamento dello stomaco e ridurre così il gonfiore e l’aria in eccesso. Le stesse funzioni sono svolte anche nei confronti del colon.

ZENZERO

Lo zenzero si può utilizzare come ingrediente in numerose ricette e ha davvero un effetto benefico dovuto alla sua attività antiacida. Può essere veramente un toccasana per alleviare i sintomi di un’irritazione delle mucose gastriche.

MELISSA

La melissa è efficace contro l’acidità di stomaco: riesce ad avere un’attività antispasmodica, regola la produzione deisucchi gastrici e normalizza il transito del cibo nell’intestino. Il risultato che si ottiene è quello di un effetto di rilassamento.

CAMOMILLA 

La camomilla ha proprietà lenitive e calmanti, che possono aiutare a migliorare la digestione e a ridurre i sintomi spiacevoli dell’acidità, specialmente quando il bruciore di stomaco è dovuto a pasti troppo pesanti.

CROWEA

La crowea è un’essenza floreale australiana ed è indicata per tutti quegli stati emotivi di apprensione che coinvolgono lo stomaco. Questa essenza, infatti, aiuta ad alleviare l’ansia e lo stress, dando un senso di tranquillità.

MALVA

La malva è ricca di mucillagini e protegge le mucose dello stomaco dall’attacco degli acidi. Non si deve esagerare con l’assunzione di questa erba, perché potrebbe avere degli effetti lassativi.

SUCCO DI CAVOLO

Il succo di cavolo è stato sperimentato anche su pazienti affetti da profonde irritazioni dello stomaco con risultati positivi. Si può preparare facilmente, mettendo il cavolo bianco a pezzetti nel frullatore e lasciandolo per qualche minuto nell’acqua. Poi se ne beve un bicchiere prima dei pasti.

ALOE

Da moltissimo tempo l’aloe è nota come cicatrizzante naturale. Si può facilmente rintracciare nelle erboristerie ed ha l’effetto di proteggere lo stomaco, specialmente se presa prima dei pasti.

(Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo