I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Un test del sangue rivela cellule tumorali in pazienti asintomatici

Una start up ha messo in commercio il test chiamato stetoscopio del cancro

Pubblicato il 10/09/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

La startup "Pathway Genomics", con sede a San Diego, ha messo a punto un test del sangue in grado di rilevare le mutazioni associate a tumori multipli. Fare questo test costa 699 dollari e se fosse attendibile rappresenterebbe un grosso problema per la medicina, visto che riesce a scoprire il cancro prima che una persona ne presenti i sintomi. [Il video in alto ne illustra il funzionamento]

dd

In realtà la Pathway Genomics non dispone di dati che mostrino che il test funziona realmente, ma questo non gli ha impedito di commercializzarlo sotto il nome di  "stetoscopio del cancro".

"Sono molto diffidente nel credere nei proclami di una società privata, specie quando non ci sono dati peer-reviewed per sostenere le loro prove o approcci tecnici", dice Isaac Garcia-Murillas, oncologo presso l'Istituto di ricerca sul cancro di Londra, che ha lavorato su un test del sangue in grado di prevedere la ricaduta del cancro al seno. Dubita anche che il test sia in grado di trovare tracce di DNA tumorale nelle persone che non hanno sintomi del cancro.

ff

Il test, chiamato "CancerIntercept" rileva il DNA della cellula tumorale nel sangue. La Pathway Genomics rivendica che il test rileva mutazioni associate a più tumori in persone che sono "in buona salute" e che non hanno ancora mostrato sintomi. Un'altra versione del test ha lo scopo di monitorare lo stato dei pazienti affetti da cancro. Ma il marketing della società si è in gran parte concentrato sulla capacità di questa tecnologia di rilevare il cancro in una fase iniziale.

dsa

"La sensibilità del test è molto alto e può essere utilizzato per scoprire i tumori in una fase molto più precoce", spiega Jim Plante, CEO di Pathway Genomics. Secondo Plante, CancerIntercept è stato validato mediante prove su "centinaia di campioni", rifiutando però di commentare come l'azienda sia riuscita a fare un test in grado di rilevare con precisione le mutazioni in pazienti asintomatici per un prezzo relativamente basso.

La nostra conoscenza delle mutazioni tumorali e il ruolo che svolgono nella diagnosi è ancora agli esordi. Ciò significa che test come quello della Pathway Genomics non hanno solide basi scientifiche. I ricercatori hanno bisogno di determinare se questo esame del sangue sia efficace o meno. E la FDA - Food and Drug Administration (Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali, ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici) non è ancora in grado di esprimersi a favore in mancanza di reali prove.

(Fonte)



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali