I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

L’inganno dei cibi raffinati

Il consumatore paga due volte ed è fatto fesso due volte

Pubblicato il 14/08/2015 da Mariano Bizzarri

L'inganno del cibo cosiddetto raffinato rispetto al cibo integrale è facilmente comprensibile.

Quando il mercato ci vende un prodotto raffinato ce lo fa pagare più caro perché è stato trattato rimuovendo tutta una serie di composti. Quindi mangiamo il pane bianco, il riso raffinato e la pasta bianca, a un costo superiore a quello a cui compreremmo lo stesso prodotto non trattato.

Ma poiché ci viene venduto un prodotto che è ormai impoverito di elementi essenziali, a cominciare dalla crusca, senza la quale è inibita la peristalsi, quindi il corretto espletamento delle funzioni intestinali - per non parlare di tutta una serie di sostanze (dalle vitamine all'inositolo) che vengono estratte ed eliminate dai cibi raffinati - e visto che questi elementi bisogna reintegrarli, l'industria poi ci vende come supplementi o integratori quello che prima ci aveva sottratto.

In altri termini il consumatore paga due volte: una prima volta per comprare un prodotto scadente privo di elementi fondamentali, una seconda per reintegrarli. Quindi mi verrebbe da dire paga due volte ed è fatto fesso due volte.

Potrebbe interessarti anche questo video: La differenza tra cereali integrali, decorticati e perlati



banner basso postfucina





Mariano Bizzarri

Mariano Bizzarri
Professore e Ricercatore sperimentale

Mariano Bizzarri è nato a Roma il 12/10/1957. Ha studiato in Marocco, Spagna, Francia e Italia. Laurea nel 1981 in Medicina e Chirurgia 110/110 e lode con tesi sperimentale. Nel 2000 ha conseguito il dottorato di ricerca in Chirurgia sperimentale. È stato nominato membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università La Sapienza per il ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Corsi - Prevenzione a tavola

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia