I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Gli allergici in estate dovrebbero evitare frutta e verdure crude

Pubblicato il 13/08/2015 da Prevenzione a tavola

Allergici, attenzione anche all'estate. Chi non sopporta il polline dovrebbe evitare per quanto possibile frutta e verdura crude, perché hanno un rischio elevato "di andare incontro a una serie di reazioni, dall'intenso pizzicore alla bocca fino all'edema del cavo orale, che a volte può sfociare in un senso di soffocamento". Lo sottolinea una campagna di informazione messa a punto dagli esperti dell'Ospedale Sant'Anna di Como.

La campagna viene promossa dall'Accademia Europea di Allergologia e Immunologia Clinica, a cui partecipa anche ilServizio di allergologia del Sant'Anna. "L'allergia a frutta fresca o a vegetali - spiega Marina Russello, allergologa della struttura - è correlata con estrema frequenza all'allergia a pollini e pertanto viene spesso riscontrata nell'adulto affetto da rinite allergica. Il paziente si trova in questo momento dell'anno a dover rinunciare a tali prodotti per una serie di fastidiosi sintomi che compaiono mangiando certi alimenti". Questo avviene perché alcune proteine contenute in questi alimenti hanno una struttura simile alle sostanze del polline che scatenano l'allergia; il sistema immunitario li riconosce entrambi come 'estranei', e quindi innesca la reazione allergica.

Una soluzione consiste nel trattare il frutto o la verdura con una breve cottura o con il succo di limone, che alterano la molecola allergizzante rendendola innocua. Ma non è sempre così semplice: "I frutti - conclude Russello - contengono anche proteine che non vengono alterate né dalla cottura né dalla digestione e pertanto possono causare gravi reazioni nella persona sensibilizzata". E' quindi estremamente importante inquadrare il tipo di allergia in un centro specializzato, "sia per evitare inutili rinunce ad alimenti, sia per sapere con esattezza quali cibi è opportuno limitare". (Fonte)

Potrebbe interessarti anche: Come cuocere le verdure mantenendo le proprietà nutritive

 



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore