I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La tisana prodigiosa contro il caldo e le scottature

Vi presento una tisana dalle proprietà lenitive, rilassanti e disintossicanti

Pubblicato il 31/07/2015 da Paola Chiari

Ultimamente sia i lettori della mia pagina Facebook che i pazienti vista la stagione calda chiedono delle bevande rinfrescanti e dissetanti. Vista la stagione e il sole che spesso brucia la pelle ho provato una bevanda nuova che sono felice di proporvi.

LIMONATA ALLA LAVANDA

Ho deciso di proporvi questa freschissima bevanda non solo perché disseta, ma perché grazie ai suoi ingredienti, lavanda, lime e limone, ha proprietà rilassanti, digestive, antiossidanti, diuretiche e disintossicanti quindi indicata per chi vuole dimagrire o semplicemente per disintossicarsi ed idratarsi in modo sano. Inoltre la lavanda ha proprietà curative in caso di scottature o infiammazioni della pelle.

Limone_Lavanda_lime

Ingredienti (per 1 L di bevanda)

  • 6 cucchiai di lavanda (io uso quella che ho in giardino) [puoi acquistarla qui]
  • 1 L di acqua
  • 70 gr di succo di agave o zucchero integrale o mascobado
  • 1 limone
  • 1 lime

Procedimento

  • Lavare accuratamente la lavanda e farla essiccare. [puoi acquistarla qui]
  • Versare l’acqua in un pentolino portare a bollore, aggiungere i pistilli di lavanda e far bollire per 3 minuti.
  • Spegnere la fiamma, coprire con un coperchio e lasciare in infusione per circa 30 minuti.
  • Filtrare e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.
  • Spremere il lime ed il limone, filtrare il succo ed aggiungere il succo d’agave o lo zucchero e mescolate bene finché non si sarà sciolto poi unite il succo alla tisana di lavanda e mettete il tutto in una bottiglia di vetro.

Da consumare fresca sarà davvero un toccasana contro il caldo e le scottature!

Seguite tutti gli aggiornamenti della dottoressa Paola Chiari sulla sua pagina Facebook



banner basso postfucina





Paola Chiari

Paola Chiari
Dietista

Mi chiamo Paola Chiari, sono dietista e opero a Cremona. Mi occupo di alimentazione clinica ed educazione alimentare. La scelta di diventare dietista arriva all'età di 13 anni, quando scopro di essere celiaca. Venticinque anni fa la celiachia era una realtà poco conosciuta e di difficile diagnosi, di conseguenza la scelta alimentare era scarsa e ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali