I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Convertire tutta l’agricoltura alla sostenibilità: si può fare!

La collaborazione tra agricoltori lungimiranti, organizzazioni e politici ha fatto della Danimarca il leader per il commercio di prodotti biologici

Pubblicato il 29/07/2015 da Prevenzione a tavola

Il governo danese ha preparato un piano per raddoppiare entro il 2020 la superficie agricola coltivata con il metodo biologico e biodinamico. Con l’intento di convertire tutta l’agricoltura della Danimarca alla sostenibilità. Il prima possibile (Fonte LifeGate)

Leggere questo articolo mette gioia! Perché? Perché significa che si può fare!

“La collaborazione tra agricoltori lungimiranti, organizzazioni e politici ha fatto della Danimarca il Paese leader nel mondo per il commercio di prodotti biologici. Dal 2007 ad oggi le esportazioni di prodotti danesi senza pesticidi è cresciuta del 200 per cento; l’8 per cento di tutti gli alimenti venduti è biologico, e quest’anno, il marchio nazionale del bio, conosciuto dal 97 per cento dei danesi, compie venticinque anni. Questa lista di primati, però, alla Danimarca non basta più: il governo ha infatti deciso di trasformare tutta l’agricoltura nazionale in biologica e sostenibile, e per farlo ha ideato un piano molto ambizioso, che prevede un investimento da oltre 53 milioni di euro, solo per il 2015″, continua a leggere…

E a proposito di SI PUO’ FARE: Il ministero della Difesa ha infine dichiarato di voler convertire al bio anche gli 1,1 milioni di pasti serviti ogni anno nelle basi militari e nelle altre mense di competenza, precisando che attualmente nella parte occidentale del Paese già il 40 per cento del cibo consumato dalle forze armate proviene da coltivazioni biologiche.

Avete presente il recentissimo PASSAPAROLA che il Blog di Beppe Grillo ha pubblicato col titolo: CIBO SANO PER FIGLI SANI? La vera grande notizia è che si può fare anche in Italia, lo stanno già facendo! E’ solo questione di scegliere cosa è meglio per voi!

Video di archivio: L’OGM distrugge il Pianeta – Vandana Shiva Avete tutta la mia solidarietà, perché i problemi che devono essere affrontati dai giovani e dai meno giovani, dalle donne e dagli uomini in Italia sono forse di diversa entità rispetto a quelli che deve affrontare la mia gente, in India, ma scaturiscono dalle stesse radici: un sistema ingiusto e non sostenibile che dobbiamo cambiare, insieme. Mi unisco a voi, in questo nuovo movimento, per rendere pace alla terra — e possiamo farlo, perché il potere appartiene alla gente.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La proteina dei broccoli che spegne i tumori

Nuovo studio scopre virtù di una proteina contenuta in tutte le 'crucifere', broccoli, cavolfiore, cime di rapa

Le straordinarie virtù dell’avocado

Riduce la fame e il peso, protegge il cuore e contrasta il diabete perché riduce i picchi glicemici

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

I cibi che sembrano genuini ma provocano il diabete

Influenzano il metabolismo, provocando aumento di peso e resistenza all'insulina. Nuova ricerca ha scoperto i cibi responsabili

Se mangi i fagiolini la tua salute ti ringrazierà

Ecco perché fanno bene. E poi: trucchi per scegliere i fagiolini migliori e cuocerli senza perdere le proprietà nutritive

Corsi - Prevenzione a tavola

Dieta sana: quali sono i nutrienti essenziali per un’alimentazione corretta?

Scoperti i cibi che contrastano il tumore alla vescica

La ricerca è stata condotta dall’Istituto nazionale tumori di Milano

Le uova proteggerebbero la vista degli anziani da una malattia della retina

Ecco quante uova bisognerebbe mangiare a settimana, secondo la rivista Clinical Nutrition

Corsi - Prevenzione a tavola

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.

Le mele ci stanno avvelenando?

Il Codacons denuncia la presenza di troppi pesticidi sulla buccia delle mele del supermercato

L’alimentazione sbagliata uccide più del fumo e della pressione alta

A livello globale una morte su 5 è riconducibile a un'alimentazione scorretta, povera di cereali integrali e verdure

Solo pensare al caffè ci rende più attenti e lucidi

Nuovo studio svolto dall'Università di Toronto pubblicato sulla rivista scientifica Consciousness and Cognition

Prevenzione a tavola: un commento da condividere

Le domande di una nostra studentessa sono diventate un post con i consigli e una ricetta di Elena Alquati

Il colesterolo delle uova mette a rischio il cuore?

Nuovo studio riapre il dibattito sulle uova

Arriva la quinoa tutta italiana

Una varietà adattabile alle nostre condizioni climatiche di quinoa, lo pseudocereale delle Ande