I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Un menù macrobiotico fresco ed equilibrato

Lo chef dell'Ordine dell'Universo cucina per noi uno sfizioso menù

Pubblicato il 24/07/2015 da Elena Alquati
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Un meraviglioso menù fresco ed equilibrato, con ingredienti di qualità,  e salsine sfiziose ed accattivanti, presentato dallo Chef Francesco Stefania, vice presidente dell’associazione "L'Ordine dell'Universo".

DSC06388

Salsa di tamari e aceto di riso

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

Mescolare tutti gli ingredienti e condire l’insalatina mista che potrete preparare secondo i vostri gusti.

Crema di lenticchie rosse

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

Mondare sedano e carote, tagliarle a pezzettini e unirle alle lenticchie precedentemente lavate. In una pentola, mettere un cucchiaio di olio di sesamo e rosolare le cipolle tagliate a tocchetti. Aggiungere le verdure sedano e carota, le lenticchie e l'acqua. Portare a bollore, dopo di che abbassare la fiamma al minimo, coprire con un coperchio, mettere lo spargifiamma e cuocere per circa 30 minuti. Salare e lasciare sul fuoco ancora qualche minuto così che il sale si possa sciogliere. Se necessario aggiustare il sapore con del tamari. Frullare e portare in tavola, accompagnando con del pane tostato o con una focaccia. Buonissimo!

Salsa di umeboshi e tahin

Mettere in un suribachi 3 cucchiai di tahin, 2 prugne umeboshi snocciolate (oppure due cucchiai di acidulato di umeboshi), un cucchiaino di cipolla grattugiata.

Mescolate il tutto e aggiungere acqua quanto basta per rendere la crema omogenea e della densità necessaria al condimento delle verdure.

RISO INTEGRALE CON ZUCCA E MANDORLE

INGREDIENTI

  • 1 T. di riso integrale (puoi acquistarlo qui)
  • 2 T. di acqua
  • 2 pizzichi di sale
  • 1 T. di zucca a cubetti
  • 1 porro medio
  • 1 C. di olio
  • 1 C. di shoyu (puoi acquistarla qui)
  • 1 C. di succo di zenzero
  • Mandorle tritate

PREPARAZIONE

In una pentola, mettere un cucchiaio di olio e saltare il porro (tagliato fine) e la zucca con un pizzico di sale. Aggiungere il riso, l’acqua e portare ad ebollizione. Salare, abbassare la fiamma al minimo, mettere un coperchio che aderisca bene alla pentola, mettere uno spargi fiamma, e far cuocere per 45/50 minuti. Versare al riso cotto un mestolo di acqua bollente salata (meglio se brodo vegetale) e mescolare il riso in modo intenso così da far uscire l’amido e creare un effetto risotto. Impiattare e cospargere il riso con una manciata di mandorle tritate Se lo desiderate, aggiungere qualche goccia di succo di zenzero, prima di mescolare il riso.

DSC06382

BUDINO DI RISO

INGREDIENTI

1 tazza di riso tondo (puoi acquistarlo qui) 3,5 tazze di succo di mela (puoi acquistarlo qui) 1,5 tazza d’acqua 1 bella mela 4-5 albicocche secche Un pizzico di cannella

PREPARAZIONE

Lavare il riso e metterlo in pentola a pressione con la mela tagliata a tocchetti il succo di mela, l’acqua, le albicocche un pizzico di sale. Portare la pentola in pressione e cuocerlo 50 minuti . Fate scendere la pressione da sola, versatelo in una teglia e lasciatelo raffreddare. Una volta raffreddato, frullare aggiungendo un cucchiaio di crema di mandorla bianca. Mettiamo il nostro budino nelle coppe e guarniamola con della cannella, oppure con della granola di mandorle, oppure con una crema ai frutti di bosco.

budino di riso

GAZPACHO

INGREDIENTI

400 gr. di ceci 1 cetriolo Mezza cipolla 1 carota 1 pezzetto di kombu (puoi acquistarla qui)

PREPARAZIONE

Mettere a bagno i ceci la sera prima , al mattino sciacquarli e metterli in una pentola a pressione con l’acqua, la kombu e cuocerli per circa un’ora con la fiamma al minimo (meglio se aggiungete lo spargi fiamma). Lasciate che la pressione scenda da sola, salate i ceci e rimetteteli sul fuoco ancora per qualche minuto. Una volta cotti togliere la kombu e frullateli. Versare in una tazza e guarnire con il cetriolo tagliato a bastoncini la carota grattugiata e la cipolla tritata. DELIZIA!!!

gazpacho

DA NON PERDERE. Piatto tratto dal “Corso Base di cucina per la prevenzione” (8 lezioni a 55€) di Elena Alquati e Francesco Stefania. Scarica qui la BROCHURE del corso.



banner basso postfucina





Elena Alquati

Elena Alquati
Food Consultant

Elena Alquati - Food Consultant consulente alimentare - Docente di cucina per la prevenzione - Autrice di diversi articoli e due libri: Nutrire la Bellezza - Nutrire il corpo e la mente editi da Giunti - Food Blogger ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute