I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Frullato di banana: previene le malattie perché ricco di proprietà

Adatto per gli sportivi è ricco di potassio, di grassi omega 3, calcio e ferro

Pubblicato il 25/06/2015 da Paola Chiari
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Oggi vorrei parlarvi di un smoothie a base di banana.

INGREDIENTI

  • - una banana di medie dimensioni
  • - una manciata di frutta secca (mandorle, noci, ecc.)
  • - 150 ml di latte di riso

Lo smoothie non è che un frullato dove la frutta e la verdura fresca vengono mixate con del latte o dell’acqua, da non confondere con il frappè dove la frutta e la verdura fresca vengono mixate con del gelato o del ghiaccio.

Inizierei con i 150 grammi di latte di riso. Ho scelto un latte vegetale per l’assenza di colesterolo, si può utilizzare anche il latte di origine animale. Per chi volesse scegliere un latte di origine vegetale in commercio ce ne sono parecchi, c’è il latte di soia, il latte di mandorle, il latte di riso, il latte di kamut, di miglio, quindi un’ampia gamma. L’unico appunto che vorrei fare riguarda il latte di soia, per chi ha problemi di tiroide ed è in cura farmacologica il latte di soia va a interagire con il farmaco e quindi è meglio evitarlo.

Aggiungiamo la banana che ho tagliato in precedenza e la frutta secca (approfondisci leggendo: Ecco perché non bisogna esagerare con mandorle e frutta secca. Questo smoothie ha un apporto calorico di circa 325 calorie, io l’ho scelto perché è la colazione preferita di mio marito, è rapido, veloce e si può utilizzare la mattina a colazione. È ricco di potassio, di grassi omega 3 e quindi grassi buoni, calcio e ferro. Quindi indicato per prevenire l’osteoporosi, abbassare il colesterolo e migliorare l’attività cardiaca. Inoltre è indicato anche per gli sportivi l’alto contenuto di potassio e come spuntino o come colazione, l’importante è assumerlo circa un paio di ore prima.

Con questo io vi saluto, vi ringrazio e vi aspetto al prossimo tutorial! Segui la pagina facebook della dottoressa Paola Chiari per non perderti niente!  



banner basso postfucina





Paola Chiari

Paola Chiari
Dietista

Mi chiamo Paola Chiari, sono dietista e opero a Cremona. Mi occupo di alimentazione clinica ed educazione alimentare. La scelta di diventare dietista arriva all'età di 13 anni, quando scopro di essere celiaca. Venticinque anni fa la celiachia era una realtà poco conosciuta e di difficile diagnosi, di conseguenza la scelta alimentare era scarsa e ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Pasta fresca, online il nostro nuovo corso di cucina

Imparare a preparare la pasta fatta in casa partendo da farine non raffinate e ingredienti genuini

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Corsi - Prevenzione a tavola

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi