Come consumare i cibi integrali per non sentirsi gonfi

Ci sono queste informazioni nel mondo scientifico che ci indicano di mangiare cereali non industrialmente raffinati, verdure e legumi, ed è un’informazione finalmente arrivata alla scienza.

Spesso però ci possono creare dei problemi perché il nostro intestino non sempre ha gli enzimi per poterli digerire. Per cui passare da un’alimentazione moderna a un’alimentazione così ricca di fibre ci può creare dei grossi problemi.

Leggi anche: Curarsi in cucina: “Le proprietà dell’olio di sesamo”

Spesso infatti mi riferiscono che i cereali integrali gonfiano o i legumi addirittura creano flatulenza, quindi un passo alla volta, non fate cambiamenti drastici. Cominciate magari da un riso semi-integrale e poi magari proseguire con quello integrale.

Per quanto riguarda i legumi, cercate di prendere dei legumi decorticati, iniziando magari dalle lenticchie rosse, oppure dalle cicerchie. Se cuocete dei legumi normalmente potete passarli, in modo da togliere la buccia.

L’importante è fare le cose gradualmente!

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di “Prevenzione a tavola” a 70 € invece che 95.

Condividi il post

Ricetta: Zeppole con farina di ceci e fiocchi di alghe nori

Ieri abbiamo parlato delle verdure di mare, ovvero le alghe,…

Come preparare dei deliziosi Panini con semi oleosi

Continuiamo a sbizzarrirci con il pane Dopo la Ricetta del…

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759



I nostri corsi sono validati da: