I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Aglio crudo e a digiuno: proprietà antiossidanti e antibiotiche

Tutti i benefici dell'aglio raccolti in un video

Pubblicato il 11/06/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Il consumo di aglio è ottimo per la nostra salute . I suoi benefici sono infiniti e tra questi possiamo senza dubbio elencare le seguenti proprietà:
  • antiossidanti
  • antibiotiche
  • anti ipertensione
  • antireumatiche
  • digestive
Inoltre l'aglio è in grado di ridurre il colesterolo, stimolare la circolazione, proteggere il sistema cardiovascolare e migliorare il funzionamento epatico. Se ne consiglia l'assunzione crudo e a stomaco vuoto, perché solo crudo e a digiuno l'aglio conserva intatte le sue proprietà medicinali. Coma mangiare aglio crudo a digiuno?
  • Taglia gli spicchi d'aglio a metà
  • Lascia riposare per 10 minuti prima di consumare
  • Prendilo a digiuno con un bicchiere d?acqua
Quanto aglio crudo mangiare al giorno? Il Centro medico dell'Università del Maryland raccomanda di assumere da 2 a 4 spicchi d'aglio crudo al giorno. Inizia con mezzo spicchio d'aglio e aumenta gradualmente. Per scacciare il terrore dell'alito cattivo ci sono 3 trucchi:
  1. Mastica foglie di prezzemolo
  2. Mangia semi di finocchio
  3. Strofina i denti con foglie di salvia
Avvertenze: L'aglio può causare reazioni allergiche, problemi digestivi ed emorragie. Per qualsiasi dubbio CONSULTA IL MEDICO  

Potrebbe interessarti anche questo video: Curarsi in cucina: crema di riso integrale



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Corsi - Prevenzione a tavola

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Corsi - Prevenzione a tavola

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle