I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Ecco la dieta che combatte la disfunzione erettile

Gli andrologi lanciano la pillola antimpotenza e consigliano una dieta precisa

Pubblicato il 09/06/2015 da Prevenzione a tavola

 "Chi mangia seguendo la dieta mediterranea ha un rischio minore di soffrire di disfunzione erettile e in più sul mercato c'è ora un farmaco italiano per curare questa patologia.

C'è quindi un mix di made in Italy a sostegno della sessualità maschile". È questo il messaggio con cui Giorgio Franco, presidente della Società Italiana di Andrologia, sottolinea uno degli aspetti emersi dal XXXI Congresso nazionale di Andrologia.

"Il tema - spiega Franco - di come il cibo può influire positivamente o negativamente sull'attività sessuale è di grande attualità, del resto siamo nell'anno di Expo, e infatti abbiamo scelto come titolo per il nostro appuntamento a Napoli "L'Expo dell'uomo: l'andrologia tra medicina e culture". Dalle relazioni dei tanti andrologi giunti a Napoli da tutta Europa, sono emersi i nuovi studi, in particolare sull'eiaculazione precoce e la disfunzione erettile, tema, quest'ultimo, su cui la ricerca italiana è all'avanguardia nel mondo. E infatti ai corretti stili di vita della dieta mediterranea, si affianca la nuova molecola studiata nei laboratori italiani: a disposizione ci sono ora due armi "made in Italy".  Il buon sesso comincia anche a tavola, dunque, nella prevenzione, mentre per chi soffre della patologia erettile si allarga la possibilità di scelta dei farmaci. "I dati - conferma Franco - mostrano che gli italiani sono un popolo che mangia bene, il tasso di obesità è uno dei più bassi delle nazioni sviluppate. In generale il maschio italiano si cura, ma ancora c'è molto da lavorare sui disturbi andrologici: ancora oggi il lasso di tempo a quando il paziente avverte i disturbi e va dal medico è lungo, si parla di uno due anni, ma qui ancora ci sono dei problemi culturali da superare. Per la donna è normale andare dal ginecologo, mentre l'uomo rifugge ancora la visita specialistica". Visite che sono sempre di più multidisciplinari: al congresso di Napoli è andata in scena oggi una sorta di piece teatrale, con l'urologo Dimitrios Hatzichristou e la sessuologa Evie Kirana: i due medici greci hanno inscenato un dialogo a distanza tra un urologo e una sessuologa, illustrando i diversi approcci che le due branche della medicina hanno con il paziente.

(Ansa)

Potrebbe interessarti anche questo video: Curarsi in cucina: il riso integrale come antinfiammatorio



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Ma è vero che gli spinaci contengono così tanto ferro?

E se Popeye, il nostro Braccio di Ferro, coi suoi spinaci ci avesse ingannati per tutto questo tempo? L'ISS fa chiarezza

Ecco come insaporire i cibi senza usare il sale

Dalle spezie alle ricette, come mangiare meno salato

Sorpresa: la pasta a cena non disturba il sonno e non fa ingrassare

Parola di uno studio pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet Public Health

Ecco perché il cedro fa così bene

Il cedro, una sorpresa in cucina e per la salute, dall'agrume simbolo della prevenzione oncologica

Bentornati asparagi, alleati della nostra salute

Con il mese di marzo possiamo salutare calorosamente i nuovi arrivati di stagione: gli asparagi!

Corsi - Prevenzione a tavola

Un panconiglio con crema di nocciola

Unaricetta buona e sana, senza zuccheri aggiunti ovviamente e con farina semintegrale

Crostata testa di moro, ma non solo e sempre cioccolato

Un'alternativa alla solita crostata al cioccolato, ma più buona e sana

Pasta fresca, online il nostro nuovo corso di cucina

Imparare a preparare la pasta fatta in casa partendo da farine non raffinate e ingredienti genuini

Corsi - Prevenzione a tavola

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo