I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il peperoncino, ottimo alleato del fegato

Riduce i danni del fegato e previene patologie come la fibrosi epatica

Pubblicato il 03/06/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Per gli amanti del piccante e del peperoncino c'è una preziosa novità che arriva da uno studio presentato all'International Liver Congress 2015 di Vienna. I ricercatori hanno dimostrato come la capsaicina, la sostanza contenuta nel peperoncino e che gli conferisce il sapore piccante, sia in grado di riparare molti dei danni al fegato e di prevenire lo sviluppo di alcune patologie come la fibrosi epatica.

IL ALTO IL VIDEO DEGLI ALIMENTI CHE MANTENGONO SANO IL FEGATO

Come riporta Salute24:

I topi su cui è stato condotto lo studio sono stati divisi in due gruppi. Il topi del primo gruppo hanno ricevuto la capsaicina mescolata al loro cibo abituale dopo essere stati sottoposti per tre giorni alla legatura del dotto biliare principale, condizione che comporta un accumulo di bile e aumenta il rischio di sviluppare la fibrosi epatica; i topolini del secondo gruppo hanno invece consumato la capsaicina nella loro dieta quotidiana prima e durante l'esposizione cronica al tetracloruro di carbonio, composto inorganico noto per essere tra i più potenti agenti epatotossici. Ebbene, dallo studio è emerso che nei topi del primo gruppo la capsaicina è stata in grado di migliorare in parte i danni al fegato causati dalla legatura del dotto biliare principale e di inibire un'ulteriore progressione delle lesioni, mentre nei topi del secondo gruppo si è dimostrata capace di prevenire lo sviluppo della fibrosi epatica dovuto all'esposizione al tetracloruro di carbonio, anche se non è stata capace di ridurre i livelli di fibrosi una volta che la malattia si era già sviluppata.

Questi risultati, spiegano i ricercatori che hanno portato avanti lo studio,  supportano la necessità di effettuare ulteriori indagini sulla capsaicina come agente preventivo e curativo nei confronti di diverse patologie a carico del fegato, tra cui la fibrosi.

Potrebbe interessarti questo video: "Dieta vegana, l’importanza della vitamina B12"



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia

La dieta mediterranea allunga la vita degli anziani

Perché riduce del 25% il rischio di morte per qualsiasi causa negli over-65

Corsi - Prevenzione a tavola

Le fragole contrastano le malattie infiammatorie croniche intestinali

Secondo studio possono essere utili contro morbo di Chron e colite ulcerosa

Ecco perché le cicerchie fanno bene

Proprietà e benefici delle cicerchie

Cicerchie: tra falsi miti e realtà

In passato ingiustamente demonizzate, oggi le cicerchie sono oggetto di riscoperta

Corsi - Prevenzione a tavola

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'