I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Noci, rallentano lo sviluppo del cancro

Un consumo regolare di noci potrebbe servire a rallentare lo sviluppo del cancro

Pubblicato il 03/06/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Consumare regolarmente una manciata di noci potrebbe servire a rallentare lo sviluppo del colon-retto. A sostenenrlo, in uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Nutritional Biochemistry, sono i ricercatori dell'Harvard Medical School di Boston (Usa), secondo cui una dieta ricca di questi frutti potrebbe modificare i geni delle cellule cancerogene, portandoli a ostacolarne la vascolarizzazione e la proliferazione.

IN ALTO IL VIDEO: QUANTE NOVI MANGIARE PER EVITARE IL CANCRO

Nel corso della ricerca, gli esperti hanno nutrito alcuni topi affetti da cancro al colon retto con un'alimentazione standard, oppure con una dieta arricchita da due porzioni giornaliere di noci. Dopo un periodo di 25 giorni, hanno osservato che il tasso di crescita tumorale era significativamente più basso nel gruppo alimentato con il frutto secco rispetto al gruppo di controllo.

In particolare, rispetto al gruppo di controllo, le cellule cancerogene dei roditori nutriti con le noci contenevano una quantità 10 volte maggiore diomega 3. Maggiore era la concentrazione di questi acidi grassi nel tessuto cancerogeno, minore era la dimensione del tumore. Inoltre, secondo gli esperti il consumo regolare di noci aveva prodotto anche un cambiamento degli acidi micro-ribonucleici (miRNA) - i nucleotidi coinvolti nella modifica dell'espressione genica -, influenzando l'infiammazione, la vascolarizzazione e la proliferazione delle cellule tumorali.

"La nostra ricerca dimostra che una dieta ricca di noci provoca cambiamenti significativi nel profilo di espressione del miRNA nel tessuto affetto da cancro colorettale – dichiara Christos S. Mantzoros, che ha guidato la ricerca –, e che mangiare regolarmente il frutto consente di incorporare acidi grassi protettivi nel tumore al colon".

(Fonte)

Potrebbe interessarti anche questo video: "La dieta dimagrante che fa ingrassare"

 



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute