I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Che frutta e verdura mangiare nel mese di giugno?

La frutta e verdura di stagione è più sana, costa meno e ha pochi pesticidi

Pubblicato il 03/06/2015 da Chiara Cevoli

È importante consumare frutta e verdura colta al punto giusto di maturazione, nella giusta stagione per diversi motivi:

  • • Hanno un contenuto di nutrienti più alto rispetto alle varietà fuori stagione
  • • Costano meno
  • • Necessitano di meno pesticidi per crescere, sono quindi più ecosostenibili
  • • Hanno un contenuto in nitriti e nitrati più basso
Quali frutti e verdure troviamo nel mese di giugno?

Frutta Pesche: originarie della Cina, oggi ne vengono coltivate moltissime varietà. Contengono dei composti antiossidanti utili alleati nella protezione degli occhi, sono diuretiche e leggermente lassative. Albicocche: sono frutti ad alto valore nutritivo, ricche in vitamine, Sali minerali, antiossidanti e carotenoidi. Sono molto digeribili poiché stimolano la secrezione dei succhi gastrici. Mirtilli: sono i frutti con il più alto potere antiossidante (maggiore anche rispetto alle famosissime bacche di Goji). Sono utili alleati in caso di cistite e afte. Ed inoltre potete trovare: Nespole, Pesche, Prugne, Melone, Ciliegie, Fragole, Amarene, Anguria, Lamponi, More, Ribes, Susine.

Verdura Fave: come i piselli non sono una verdura, ma un legume. Ricche in proteine e ferro possono scatenare una fortissima reazione allergica nei soggetti affetti da favismo. Asparagi: la parte che mangiamo è il germoglio primaverile. Contengono grandi quantità di asparagina, un amminoacido dalle proprietà diuretiche. Carote: sono molto ricche in carotene, il precursore della Vitamina A, ricche in fibre migliorano il transito intestinale. Le cime delle carote, commestibili anche loro sono ricche in minerali ed ottime per la preparazione di zuppe. Ed inoltre potete trovare: Zucchine, Piselli, Aglio, Fagiolini, Ravanelli, Sedano, Barbabietola, Pomodori, Bieta, Broccoli, Cicoria, Cipolline, Crescione, Daikon, Erba Cipollina, Fiori di zucca, Insalate varie, Melanzane, Ortica, Peperoni, Portulaca, Rucola, Scalogno, Scarola.

Potete seguire i consigli della Dottoressa Cevoli anche sulla sua pagina Facebook
Frutta & Verdura di Stagione nel Mese di #giugno--->>> http://www.vivienutri.it/frutta_verdura/stagionalita-frutta_verdura/il-carrello-della-spesa-di-giugno/ Posted by Dott.ssa Chiara Cevoli Biologo Nutrizionista on Mercoledì 3 giugno 2015



banner basso postfucina





Chiara Cevoli

Chiara Cevoli
Biologa Nutrizionista

Laureata in Biologia Applicata alla Ricerca Biomedica presso l'Università di Roma La Sapienza nel 2009 con lode, mi sono da subito interessata alla tematica dell'alimentazione frequentando diversi corsi e collaborando in alcuni Ospedali del Lazio come volontaria. Negli anni successivi è quindi iniziata la mia attività come Biologo Nutrizionista ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Miele di corbezzolo, nuova arma contro il tumore

Bloccherebbe la crescita delle cellule del tumore al colon

La proteina dei broccoli che spegne i tumori

Nuovo studio scopre virtù di una proteina contenuta in tutte le 'crucifere', broccoli, cavolfiore, cime di rapa

Le straordinarie virtù dell’avocado

Riduce la fame e il peso, protegge il cuore e contrasta il diabete perché riduce i picchi glicemici

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

I cibi che sembrano genuini ma provocano il diabete

Influenzano il metabolismo, provocando aumento di peso e resistenza all'insulina. Nuova ricerca ha scoperto i cibi responsabili

Corsi - Prevenzione a tavola

Se mangi i fagiolini la tua salute ti ringrazierà

Ecco perché fanno bene. E poi: trucchi per scegliere i fagiolini migliori e cuocerli senza perdere le proprietà nutritive

Dieta sana: quali sono i nutrienti essenziali per un’alimentazione corretta?

Scoperti i cibi che contrastano il tumore alla vescica

La ricerca è stata condotta dall’Istituto nazionale tumori di Milano

Corsi - Prevenzione a tavola

Le uova proteggerebbero la vista degli anziani da una malattia della retina

Ecco quante uova bisognerebbe mangiare a settimana, secondo la rivista Clinical Nutrition

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.

Le mele ci stanno avvelenando?

Il Codacons denuncia la presenza di troppi pesticidi sulla buccia delle mele del supermercato

L’alimentazione sbagliata uccide più del fumo e della pressione alta

A livello globale una morte su 5 è riconducibile a un'alimentazione scorretta, povera di cereali integrali e verdure

Solo pensare al caffè ci rende più attenti e lucidi

Nuovo studio svolto dall'Università di Toronto pubblicato sulla rivista scientifica Consciousness and Cognition

Prevenzione a tavola: un commento da condividere

Le domande di una nostra studentessa sono diventate un post con i consigli e una ricetta di Elena Alquati

Il colesterolo delle uova mette a rischio il cuore?

Nuovo studio riapre il dibattito sulle uova