I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Prendersi cura naturalmente delle proprie ascelle

Un metodo naturale per evitare irritazioni e aloni scuri delle ascelle

Pubblicato il 01/06/2015 da Prevenzione a tavola

Con l'arrivo del bel tempo le ascelle sono certamente esposte maggiormente rispetto ai periodi invernali. Bisogna prendersene cura e trattarle con attenzione, seguendo dei piccoli accorgimenti che eviteranno irritazioni e aloni scuri.

DEPILAZIONE

Evitate assolutamente l'uso del rasoio e lamette e optate invece per la ceretta. Se non la sopportate potete utilizzare una crema depilatoria oppure una mousse studiata appositamente per la depilazione con la lama, che proteggerà la pelle eliminerà i peli senza causare irritazioni. L'ideale prima della depilazione sarebbe di esfoliare le vostre ascelle.

ESFOLIAZIONE

Le ascelle scure possono essere causate da cellule morte che si sono accumulate, quindi esfoliare può schiarire la pelle e permettere una depilazione più accurata. Ecco 4 metodi naturali per avere delle ascelle perfette!

  • Zucchero – Mescola circa 250 gr di zucchero di canna con tre cucchiai di olio EVO. Applica il composto sulla pelle umida per un paio di minuti, sotto la doccia o nella vasca e poi risciacqua. Fallo un paio di volte alla settimana.
  • Bicarbonato – Fai un composto piuttosto denso con acqua e bicarbonato, da usare come uno scrub. Dopo lo scrub, sciacqua e asciuga la zona interessata, applicando un velo di bicarbonato sulla pelle per darle un aspetto più chiaro.
  • Arancia - Sbuccia un’arancia e fai seccare al sole la buccia. Grattugiala per farne una polvere e forma una pasta aggiungendo acqua di rose e latte. Massaggiala sotto le ascelle per 10-15 minuti e risciacqua con acqua fredda.
  • Pietra Pomice – Rimuove con delicatezza le cellule morte dalle ascelle. Questa pietra vulcanica, leggera e abrasiva è in vendita in tutti i supermercati o nelle profumerie. Bagnala bene e passala sotto le ascelle. (Fonte)
  Potrebbe interessarti anche questo video "Curarsi in cucina: il riso integrale come antinfiammatorio"



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore