I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Paracetamolo in gravidanza: rischi per il feto

Le donne incinte dovrebbero limitare l'assunzione di paracetamolo

Pubblicato il 27/05/2015 da Prevenzione a tavola

Le donne incinte dovrebbero limitare l'assunzione di paracetamolo, in quanto potrebbe danneggiare la salute futura del bambino. L'assunzione prolungata del popolare antidolorifico, infatti, potrebbe compromettere la fertilita' del nascituro. A lanciare l'allarme e' stato un gruppo di ricercatori dell'Universita' di Edimburgo in uno studio pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine.

Gli scienziati hanno scoperto che il paracetamolo puo' interrompere la produzione di testosterone quando viene assunto per sette giorni. Questo ormone ha un ruolo chiave nello sviluppo degli organi riproduttivi maschili. In particolare, lo studio ha messo in luce che le donne che assumono paracetamolo hanno piu' probabilita' di mettere al mondo bambini affetti da criptorchidismo, un difetto che consiste nella mancata discesa di uno o di entrambi i testicoli all'interno della sacca scrotale, e questo puo' portare a problemi riproduttivi in futuro.

Per capire il legame tra l'antidolorifico e questo problema, gli scienziati hanno progettato un sistema per simulare, in modo piu' fedele possibile, la gravidanza. Visto che gli esperimenti non potevano essere condotti su bambini nel grembo materno, i ricercatori hanno studiato i topi a cui erano stati impiantati pezzi di tessuto testicolare fetale umano ed e' stato dato loro del paracetamolo per sette giorni. Ebbene, dall'analisi del sangue delle cavie sono stati rilevati livelli molto piu' bassi di testosterone rispetto ai topi che hanno ricevuto placebo.

Ma quando sono state somministrate dosi per un solo giorno non e' stato riscontrato alcun effetto. "Questo studio si aggiunge alle evidenze esistenti secondo le quali l'uso prolungato di paracetamolo in gravidanza puo' aumentare il rischio di problemi riproduttivi nei neonati maschi", ha detto Rod Mitchell, scienziato che ha guidato lo studio- "Consigliamo alle donne incinte di seguire le correnti linee guida che prevedono l'assunzione dell'antidolorifico alle piu' basse dosi per il piu' breve periodo di tempo". ha aggiunto. (AGI)

Per la salute dei bambini è importante vedere questo video



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Corsi - Prevenzione a tavola

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Corsi - Prevenzione a tavola

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute