I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La bevanda che elimina l’asma

Una bevanda naturale ed efficace per eliminare l'asma

Pubblicato il 27/05/2015 da Prevenzione a tavola

L'asma è un disturbo dell'apparato respiratorio che causa difficoltà nel respiro, tosse e senso di costrizione al torace. Durante un attacco d'asma si verifica uno spasmo, ovvero una contrattura, delle pareti bronchiali, con conseguente ostacolo al libero flusso d'aria dagli alveoli polmonari. In Europa ci sono oltre 30 milioni di asmatici e in Italia si stima che ogni anno circa nove milioni di persone si ammalano di allergie respiratorie derivanti dalla presenza di pollini nell’aria.

Per combattere l'asma ci sono anche rimedi naturali, come quello che vi proponiamo oggi.

Tutti dovrebbero iniziare la giornata con un bicchiere di acqua e limone per i suoi effetti benefici: ma forse non tutti sanno che è anche molto utile per le persone che soffrono di asma. Grazie alla vitamina C, che è un antiossidante, il succo di limone è in grado di ripulire le vie respiratorie e rafforzare il sistema immunitario.

Le persone che soffrono di asma dovrebbero avere un sistema immunitario sano per essere più resistenti agli attacchi d'asma. Lo stress è anche un fattore in grado di stimolare attacco asmatico perché quando siamo stressati il ​​nostro sistema immunitario rischia d'indebolirsi. Iniziare la giornata con acqua e limone vi permetterà di rafforzare il sistema immunitario e combattere la diffusione dei batteri e le infezioni. Il tocco che vi aiuterà a a combattere l'asma è lo zenzero! Lo zenzero infatti ha proprietà anti-infiammatorie ed è utile quando le vie aeree sono ostruite, oltre a prevenire l'ostruzione.

Ricetta che combatte l'asma

Ingredienti:

  • 1 tazza di acqua
  • 2 Limoni
  • 1 fettina di Zenzero

Affettare i limoni, metterli in acqua e portare all'ebollizione. Aggiungere la fettina di zenzero e lasciar zenzero. Per una sferzata di energia e un gusto migliore è possibile aggiungere un po' di sciroppo d'acero.

Bevi questo succo ogni mattina per qualche settimana.

Prenditi un minuto per dare un'occhiata a questo:



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali