I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La bevanda che elimina l’asma

Una bevanda naturale ed efficace per eliminare l'asma

Pubblicato il 27/05/2015 da Prevenzione a tavola

L'asma è un disturbo dell'apparato respiratorio che causa difficoltà nel respiro, tosse e senso di costrizione al torace. Durante un attacco d'asma si verifica uno spasmo, ovvero una contrattura, delle pareti bronchiali, con conseguente ostacolo al libero flusso d'aria dagli alveoli polmonari. In Europa ci sono oltre 30 milioni di asmatici e in Italia si stima che ogni anno circa nove milioni di persone si ammalano di allergie respiratorie derivanti dalla presenza di pollini nell’aria.

Per combattere l'asma ci sono anche rimedi naturali, come quello che vi proponiamo oggi.

Tutti dovrebbero iniziare la giornata con un bicchiere di acqua e limone per i suoi effetti benefici: ma forse non tutti sanno che è anche molto utile per le persone che soffrono di asma. Grazie alla vitamina C, che è un antiossidante, il succo di limone è in grado di ripulire le vie respiratorie e rafforzare il sistema immunitario.

Le persone che soffrono di asma dovrebbero avere un sistema immunitario sano per essere più resistenti agli attacchi d'asma. Lo stress è anche un fattore in grado di stimolare attacco asmatico perché quando siamo stressati il ​​nostro sistema immunitario rischia d'indebolirsi. Iniziare la giornata con acqua e limone vi permetterà di rafforzare il sistema immunitario e combattere la diffusione dei batteri e le infezioni. Il tocco che vi aiuterà a a combattere l'asma è lo zenzero! Lo zenzero infatti ha proprietà anti-infiammatorie ed è utile quando le vie aeree sono ostruite, oltre a prevenire l'ostruzione.

Ricetta che combatte l'asma

Ingredienti:

  • 1 tazza di acqua
  • 2 Limoni
  • 1 fettina di Zenzero

Affettare i limoni, metterli in acqua e portare all'ebollizione. Aggiungere la fettina di zenzero e lasciar zenzero. Per una sferzata di energia e un gusto migliore è possibile aggiungere un po' di sciroppo d'acero.

Bevi questo succo ogni mattina per qualche settimana.

Prenditi un minuto per dare un'occhiata a questo:



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero

Corsi - Prevenzione a tavola

Grassi saturi: sempre più studi ribaltano tutto ciò che sapevamo finora

Oggi sono sempre più numerosi gli studi che ci raccontano tutta un’altra storia rispetto ai grassi cattivi

Il latte di soia fa male ai bambini?

Può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

Corsi - Prevenzione a tavola

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare?

Quanti cucchiai bisogna consumarne, è meglio a crudo o cotto e altre risposte ai vostri dubbi

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60

Soia ai bambini: sì o no?

Esisterebbe un rischio nel consumo abbondante e prolungato di prodotti di soia: i fitoestrogeni