I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

NASA: un anno di CO2 sulla Terra

Il video simulazione della NASA mostra come il Pianeta stia cercando di assorbire i nostri gas

Pubblicato il 21/05/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Gli scienziati della NASA hanno ideato un modello ad altissima risoluzione che offre una vista impressionante di come il biossido di carbonio si spande intorno al Pianeta chiedendo un impressionante tributo.

E’ di qualche mese fa, anche se ci era sfuggita, la notizia che l'agenzia spaziale ha rilasciato una nuova simulazione utilizzando questo modello, chiamato GEOS-5. La simulazione mostra le nubi di anidride carbonica, uno dei principali motori del riscaldamento globale, alla deriva lontano dalle loro fonti originali – trasformando così situazioni di gas serra ed inquinamento locali in un problema globale, motivo per cui dovremmo essere preoccupati se una città o una nazione anche lontana da noi non rispetta alcuni vincoli ambientalistici!

"Questo conferma quello che abbiamo visto dalla scienza nel corso degli anni," Bill Putman, scienziato di punta del progetto della NASA Goddard Space Flight Center di Greenbelt, nel Maryland  "Stiamo emettendo sostanze sotto forma di gas, e la Terra sta cercando di assorbirle nei suoi serbatoi, ma la concentrazione è in continuo aumento".

Il video mostra i livelli di biossido di carbonio in continua crescita nell’arco di un anno (anno campione il 2006). Gli scienziati del Goddard’s Global Modeling and Assimilation Office hanno sviluppato la tecnologia di analisi e hanno lavorato con una versione beta di questa simulazione internamente per anni.

Ora gli scienziati della NASA stanno rilasciando una versione migliorata per la comunità scientifica più ampia. "In NASA stiamo sempre cercando di rendere i nuovi strumenti per mostrare realmente l'atmosfera in maggior dettaglio", ha detto Putman. La simulazione riportata ricrea le condizioni atmosferiche da maggio 2005 a giugno 2007. Ma il video reso pubblico mostra solo da gennaio a dicembre 2006.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Corsi - Prevenzione a tavola

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Corsi - Prevenzione a tavola

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente