I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Carlo Petrini torna all’attacco dopo la delusione di EXPO

Slow food lancia Terra Madre Giovani e chiede ai milanesi di adottare un contadino

Pubblicato il 21/05/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, spiega perché è importante valorizzare il lavoro dei piccoli produttori, agricoltori allevatori e lancia "Terra Madre Giovani – We Feed The Planet" dal 3 al 6 ottobre a Milano

“L’idea è nata da una considerazione: L’Expo dedicato al cibo vede la presenza di governi, imprese, associazioni (tra cui Slow Food), organizzazioni internazionali ma si è quasi completamente dimenticata di coloro che realmente producono il cibo quotidiano per il pianeta (la FAO afferma che 500 milioni di piccole realtà agricole a conduzione familiare sfamano oltre il 60% della popolazione mondiale). Da questa premessa è nata l’idea di convocare un’edizione straordinaria di Terra Madre da svolgersi a Milano e interamente dedicata ai produttori sotto i 40 anni.

Si tratterà di un appuntamento prettamente politico, in cui non saranno presenti i prodotti ma solo i produttori, che si riuniranno per discutere del futuro del cibo nell’ambito di workshop, conferenze, laboratori, eventi pubblici, eat-in, disco soup, proiezioni di film, concerti e molto altro. Una sorta di festival del futuro del cibo. Il nostro obiettivo è di poter ospitare a Milano almeno 3000 contadini, di cui 1000 dal sud del mondo (America latina, Asia, Africa). L’accommodation sarà interamente garantita dai milanesi (famiglie e istituzioni) che mettono a disposizione case e strutture per accogliere i delegati. Il 12 giugno faremo una conferenza stampa a Palazzo Marino per annunciare la campagna per l’ospitalità. Al momento abbiamo già un migliaio di posti garantiti. Per quanto riguarda invece i fondi per pagare i voli dei contadini stiamo seguendo due strade: da una parte il fundraising classico, con sponsor che copriranno una parte dei costi, e dall’altra lanceremo giovedì 21/05 una campagna di crowdfunding il cui intero ricavato andrà per i voli. Il sito di riferimento dove reperire tutte le informazioni è wefeedtheplanet.com

Il nostro movimento crede molto in questo evento: speriamo possa davvero andare a toccare quelli che dovrebbero essere i veri temi centrali dell’EXPO e che al momento rischiano di essere lasciati in secondo piano” Slow Food

Guarda anche il video di Joris Lohman (membro del Comitato Esecutivo di Slow Food e presidente dello Slow Food Youth Network, la rete di giovani attivi nell’ambito della rete globale di Slow Food) che invita tutti i giovani contadini a Milano!



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali