I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Carlo Petrini torna all’attacco dopo la delusione di EXPO

Slow food lancia Terra Madre Giovani e chiede ai milanesi di adottare un contadino

Pubblicato il 21/05/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, spiega perché è importante valorizzare il lavoro dei piccoli produttori, agricoltori allevatori e lancia "Terra Madre Giovani – We Feed The Planet" dal 3 al 6 ottobre a Milano

“L’idea è nata da una considerazione: L’Expo dedicato al cibo vede la presenza di governi, imprese, associazioni (tra cui Slow Food), organizzazioni internazionali ma si è quasi completamente dimenticata di coloro che realmente producono il cibo quotidiano per il pianeta (la FAO afferma che 500 milioni di piccole realtà agricole a conduzione familiare sfamano oltre il 60% della popolazione mondiale). Da questa premessa è nata l’idea di convocare un’edizione straordinaria di Terra Madre da svolgersi a Milano e interamente dedicata ai produttori sotto i 40 anni.

Si tratterà di un appuntamento prettamente politico, in cui non saranno presenti i prodotti ma solo i produttori, che si riuniranno per discutere del futuro del cibo nell’ambito di workshop, conferenze, laboratori, eventi pubblici, eat-in, disco soup, proiezioni di film, concerti e molto altro. Una sorta di festival del futuro del cibo. Il nostro obiettivo è di poter ospitare a Milano almeno 3000 contadini, di cui 1000 dal sud del mondo (America latina, Asia, Africa). L’accommodation sarà interamente garantita dai milanesi (famiglie e istituzioni) che mettono a disposizione case e strutture per accogliere i delegati. Il 12 giugno faremo una conferenza stampa a Palazzo Marino per annunciare la campagna per l’ospitalità. Al momento abbiamo già un migliaio di posti garantiti. Per quanto riguarda invece i fondi per pagare i voli dei contadini stiamo seguendo due strade: da una parte il fundraising classico, con sponsor che copriranno una parte dei costi, e dall’altra lanceremo giovedì 21/05 una campagna di crowdfunding il cui intero ricavato andrà per i voli. Il sito di riferimento dove reperire tutte le informazioni è wefeedtheplanet.com

Il nostro movimento crede molto in questo evento: speriamo possa davvero andare a toccare quelli che dovrebbero essere i veri temi centrali dell’EXPO e che al momento rischiano di essere lasciati in secondo piano” Slow Food

Guarda anche il video di Joris Lohman (membro del Comitato Esecutivo di Slow Food e presidente dello Slow Food Youth Network, la rete di giovani attivi nell’ambito della rete globale di Slow Food) che invita tutti i giovani contadini a Milano!



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta

Frutta verdure e pesce tengono le rughe lontane

A evidenziarlo è uno studio dell'Erasmus Medical Centre di Rotterdam

Olio extravergine d’oliva: meglio DOP o IGP?

Il legame col territorio è dunque più forte nel DOP piuttosto che nell’IGP

Perché scegliere una birra artigianale?

Tra le altre cose ha un maggiore contenuto in vitamine e minerali rispetto ad una birra filtrata

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco cosa succede al cervello se mangiamo cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è anti-infiammatorio e antistress

Il miglio previene diabete e cancro

È un cereale ricco di ferro, fosforo, magnesio, vitamine del gruppo B e soprattutto di acido folico

La carne dei fast food è da demonizzare?

Basta evitare patatine fritte, salse e bevande zuccherate e tenere a mente le raccomandazioni anti-cancro

Corsi - Prevenzione a tavola

Gli effetti di verdure, yogurt, tè e cioccolato sul fegato

Studio su cirrosi epatica, più diversità batteri intestino

La frutta secca fa battere il cuore a un ritmo regolare

Il consumo riduce il rischio di fibrillazione atriale

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo