I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Come sbiancare i denti col carbone

Incredibile metodo naturale per assicurarsi un sorriso più bianco

Pubblicato il 15/05/2015 da Prevenzione a tavola

Quanti di voi sono ossessionati dai propri denti e cercano ogni modo per renderli più sani e bianchi? Sembrerà incredibile ma c'è un elemento naturale che ha particolari funzionalità per la salute dei nostri denti.

Si tratta del carbone, pastiglie naturali che possono trovarsi nei negozi di generi alimentari o in erboristeria. Basta scioglierle con un dito l'acqua e, dopo aver lavato i denti accuratamente, tamponarli con la pasta che si sarà creata. Lasciare agire per circa 3 minuti e poi risciacquare. I suoi benefici principali sono lo sbiancamento dello smalto e l'arresto delle macchie.

"Ero abbastanza scettico all'inizio, ma è sorprendente il suo potere nello sbiancare i denti, nel rimuovere la placca e e le macchie superficiali" afferma Joseph Banker, dentista della DMD in New Jersey. Come afferma Banker è bene non abusare di questo trattamento perché ancora non è chiaro quanto a lungo andare il carbone possa indebolire lo smalto naturale dei denti. L'ideale sarebbe integrare questi lavaggi (una volta a settimana è più che sufficiente) con un dentifricio e un collutorio ricchi di fluoro.

Ovviamente una corretta igiene orale quotidiana, l'uso appropriato di spazzolino e filo interdentale restano alla base della salute dei nostri denti e di un sorriso sano.

Forse può interessarti anche: Come sbiancare i denti in 3 minuti

Fonte Prevention

Guarda anche questo video sui rischi del fumo!



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Corsi - Prevenzione a tavola

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore