I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Rimedi naturali per sconfiggere le verruche

Ecco quattro soluzioni naturali che favoriscono la scomparsa delle verruche

Pubblicato il 15/05/2015 da Prevenzione a tavola

Le verruche sono formazioni cutanee benigne che si manifestano dopo un contagio superficiale con il virus. Il virus rimane confinato alla pelle e non intacca il sangue. Il virus che causa la comparsa delle verruche è noto come HPV, virus del papilloma umano e il contagio avviene solitamente in luoghi caldi, umidi e molto frequentati come palestre, docce e piscine.

Esistono rimedi naturali che favoriscono la scomparsa delle verruche. Vediamone insieme qualcuno!

LATTICE DI FICO

Si estrae dalle foglie o dai frutti della pianta di fico, si passa sulle verruche e si lascia asciugare completamente per qualche minuto. Dopodiché si copre la zona trattata con un cerotto e si ripete l'operazione fino a quando la verruca non è completamente scomparsa.

PATATA

Anche la patata ha potere antiinfiammatorio e permette di far scomparire la verruca in una decina di giorni. Basta tagliare una fettina di patata e strofinare la parte interna sulla verruca per 5-10 minuti

ARGILLA

L'argilloterapia, con l'aggiunta di cloruro di magnesio, dovrebbe far scomparire le verruche in breve tempo. I prodotti potete trovarli direttamente in erboristeria o in farmacia. Basterà fare impacchi giornalieri di almeno un'ora per vedere subito grossi risultati.

OLI ESSENZIALI

Sempre in farmacia o in erboristeria potete richiedere un mix di oli essenziali (composto da origano completo, ginepro, cassia, chiodi di garofano, santoreggia montanada, 1 ml ciascuno, per un totale di 5 ml) da applicare dopo un bagno caldo nella quantità di una goccia su ogni verruca. Il trattamento andrà ripetuto fino a tre volte al giorno per 2 o 3 settimane.

Fonte: Greenme



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Corsi - Prevenzione a tavola

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Corsi - Prevenzione a tavola

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina