I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Come alleviare il torcicollo in 1 minuto

La tecnica del fisioterapista Allyn Kakuk della Mayo Clinic

Pubblicato il 12/05/2015 da

Il torcicollo è una condizione patologica caratterizzata da una limitata mobilità (o da un blocco) del collo e accompagnata da dolore cervicale acuto. Questo problema può essere congenito (cioè, presente fin dalla nascita) oppure acquisito: nel secondo caso può avere origine osteoarticolare, ovvero essere causato da patologie acute o croniche come infiammazione o artriti, artrosi, tubercolosi e reumatismo; o essere dovuto a disturbi della vista (torcicollo oculare) o dell’equilibrio, o a problemi neurologici.

Per alleviare il torcicollo non dovete necessariamente assumere farmaci: potete provare applicando degli impacchi caldi sul collo o, al contrario, con la terapia del freddo utilizzando una borsa del ghiaccio. In alternativa potete provare la tecnica del fisioterapista Allyn Kakuk della Mayo Clinic.

Come alleviare il torcicollo in 1 minuto

  • 1. Individuate il punto che vi fa male. Se si trova a destra del collo o nella parte alta della schiena ponete la mano destra sull’area interessata. Se si trova nella parte sinistra usate la vostra mano sinistra.
  • 2. Fate molta pressione sul punto con le dita: deve essere un colpo che potete tollerare, non un dolore acuto. Se non riuscite a raggiungerlo potete utilizzare una pallina da tennis e appoggiatevi al muro per fare leva.
  • 3. Girate leggermente il capo in direzione opposta al crampo e piegatela in diagonale come se doveste cercare di toccare l’ascella con il mento. Attivare il muscolo colpito nel mentre che si fa pressione aiuta ad alleviare il dolore muscolare.
  • 4. Ripetete i 3 passaggi per 20 volte di seguito. Dopodiché fate un lungo esercizio di stretching per collo e schiena. Completate la serie durante la giornata in modo da mantenere il muscolo rilassato.

Come prevenire il torcicollo

Leggiamo su Mypersonaltrainer:

“Assumere posizioni corrette durante il riposo notturno. Si consiglia di non dormire in posizione prona, piuttosto preferire la posizione “fetale”, ovvero di fianco, con le ginocchia piegate verso il torace
Evitare, per quanto possibile, gli sbalzi di temperatura, o per lo meno ripararsi ogni qualvolta si esce di casa (soprattutto nei mesi invernali). Ricordiamo brevemente che le correnti d’aria costituiscono uno dei fattori eziologici maggiormente coinvolti nel torcicollo
Evitare i movimenti bruschi e violenti del collo
Eseguire regolarmente un’attività sportiva
Evitare sforzi fisici pesanti con sovraccarichi, specie in caso di predisposizione a torcicollo e dolore cervicale”



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Ecco i cibi che fanno invecchiare

Conoscere per evitare i cibi che causano l'invecchiamento del nostro organismo

La salute dei capelli passa dall’alimentazione

Anche la nostra dieta mediterranea ci può aiutare a mantenere e a riportare la salute nei nostri capelli

Riso con mandorle e friggitelli

Una ricetta sfiziosa e inusuale per sorprendere i vostri ospiti e deliziare il palato

Tortine di farro con marmellata al limone

La ricetta di oggi è perfetta sia per fare una colazione nutriente e golosa, sia per godersi una merenda squisita. Ecco cosa vi serve per prepararla e il procedimento

Come scegliere un dolcificante: tradizione o formule chimiche?

Eritritolo o malto? Ecco qualche strumento in più che ci possa guidare nella scelta del dolcificante più sano.

Corsi - Prevenzione a tavola

Estate, l’alimentazione corretta

Per tenere sotto controllo il caldo, per idratarsi correttamente e rinfrescarsi attraverso le scelte alimentari più corrette

Anguria beach, un fresco aperitivo

Concediamoci un po' di relax con un aperitivo estivo a base di anguria

Umeboshi: cos’è, benefici e ricette

Alla scoperta dell'Umeboshi, la prugna essiccata dalle meravigliose proprietà terapeutiche

Corsi - Prevenzione a tavola

Salsa verde all’acetosella

Anche se non conoscevo proprio questa pianta, nella mia ricerca di ricette tradizionali sono incappata in questa ricetta sfiziosa e semplicissima

Il Corso Base si arricchisce di un nuovo capitolo e due ricettari

La nostra scuola cerca di dare il meglio ogni giorno di più, per questo ci sembrava giusto fornire ulteriori strumenti di apprendimento e comprensione ai nostri allievi che vogliono cambiare la propria alimentazione

Stroncatura, l’antica ricetta calabrese

Oggi andiamo in Calabria per un primo che dentro contiene il sapore del mare e del grano, dei mercanti e dei contadini: la stroncatura è un piatto veloce che si prepara con pochissimi ingredienti

Menopausa, l’alimentazione che ne allevia i sintomi

Consigli alimentari e pratici per vivere la menopausa come un'opportunità e non come un disturbo

Migliaccio, una ricetta antica dal sapore unico

Ecco la mia ricetta del migliaccio, un dolce a base di miglio e guarnito con la composta di albicocche

Combattere il caldo con la giusta alimentazione

Alcuni cibi e abitudini possono aiutarci a sopportare meglio le alte temperature di questo periodo

Treccine di mais senza glutine

Queste treccine si preparano in pochi minuti e si accompagnano benissimo ad una tazza di tè o un bicchiere di succo di frutta naturale