I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Come prevenire e curare le verruche

La malattia è cronica, recidiva e contagiosa, ma si può sia prevenire che curare

Pubblicato il 07/05/2015 da Prevenzione a tavola

Le verruche sono lesioni della pelle causate da un virus e sono croniche, recidive e contagiose. Per manifestarsi questo virus impiega dai due a sei mesi, periodo durante il quale le persone sono già contagiose. Molti individui neanche si infettano, alcuni guariscono molto in fretta e altri invece hanno recidive. Le verruche si manifestano in forma di noduli, papule o zone della pelle ad alta presenza di cheratina. Ma niente paura, c'è il modo di prevenire e curare: per evitare il contagio è fondamentale l'igiene personale, mentre per curarle ci sono degli ottimi rimedi naturali, come spiegato dal Corriere della Sera.

Come prevenire le verruche


Come spiegato da Paola Nannei sul Corriere della Sera: "Le verruche si possono prevenire con alcune accortezze: cambiare spesso le scarpe; non frequentare palestre e piscine a piedi nudi e usare sempre un blando antisettico per una doccia veloce, prima di rivestirsi; usufruire di una polvere assorbente per mani e piedi; controllare periodicamente la pellicina delle unghie"

Come curare le verruche in modo naturale


Ed ecco le regole generali per combatterle: "bisogna lavare spesso le zone interessate con una soluzione disinfettante; e' bene tenere le verruche asciutte; non toccarle continuamente. La tradizione propone soluzioni "casalinghe": applicare sulla verruca foglie fresche di calendula, succo fresco di cipolla o di fico, o radice fresca di celidonia e di glicerina,in parti uguali. Ecco alcuni rimedi naturali per eliminare le verruche. Omeopatia: lesioni piane, lisce, localizzate soprattutto su volto, dorso delle mani, schiena: Dulcamara 7CH, 4 granuli 2 volte al di' . verruche soprattutto plantari, giallastre, che diventando dolorosissime e sanguinanti: Nitricum Acidum 7CH, 3 granuli se c' e' dolore. numerose verruche di colore tendente al rosso: Ferrum Picricum 5 CH, 5 granuli al giorno. verruche particolarmente dure, qualsiasi sia la loro localizzazione: Antimonium Crudum 7CH, 5 granuli al di' . Fitogemmoterapia: al trattamento omeopatico si deve abbinare anche l' applicazione locale di Thuia Occidentale T.M."



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La proteina dei broccoli che spegne i tumori

Nuovo studio scopre virtù di una proteina contenuta in tutte le 'crucifere', broccoli, cavolfiore, cime di rapa

Le straordinarie virtù dell’avocado

Riduce la fame e il peso, protegge il cuore e contrasta il diabete perché riduce i picchi glicemici

Nespole, il toccasana della primavera

Consigliate per chi soffre di problemi renali e al fegato, oltre che per altri disturbi

I cibi che sembrano genuini ma provocano il diabete

Influenzano il metabolismo, provocando aumento di peso e resistenza all'insulina. Nuova ricerca ha scoperto i cibi responsabili

Se mangi i fagiolini la tua salute ti ringrazierà

Ecco perché fanno bene. E poi: trucchi per scegliere i fagiolini migliori e cuocerli senza perdere le proprietà nutritive

Corsi - Prevenzione a tavola

Dieta sana: quali sono i nutrienti essenziali per un’alimentazione corretta?

Scoperti i cibi che contrastano il tumore alla vescica

La ricerca è stata condotta dall’Istituto nazionale tumori di Milano

Le uova proteggerebbero la vista degli anziani da una malattia della retina

Ecco quante uova bisognerebbe mangiare a settimana, secondo la rivista Clinical Nutrition

Corsi - Prevenzione a tavola

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.

Le mele ci stanno avvelenando?

Il Codacons denuncia la presenza di troppi pesticidi sulla buccia delle mele del supermercato

L’alimentazione sbagliata uccide più del fumo e della pressione alta

A livello globale una morte su 5 è riconducibile a un'alimentazione scorretta, povera di cereali integrali e verdure

Solo pensare al caffè ci rende più attenti e lucidi

Nuovo studio svolto dall'Università di Toronto pubblicato sulla rivista scientifica Consciousness and Cognition

Prevenzione a tavola: un commento da condividere

Le domande di una nostra studentessa sono diventate un post con i consigli e una ricetta di Elena Alquati

Il colesterolo delle uova mette a rischio il cuore?

Nuovo studio riapre il dibattito sulle uova

Arriva la quinoa tutta italiana

Una varietà adattabile alle nostre condizioni climatiche di quinoa, lo pseudocereale delle Ande