I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Ecco cosa rivelano le unghie sul nostro stato di salute

Le unghie possono essere una spia di disturbi interni e ci possono indirizzare verso alcune patologie

Pubblicato il 27/04/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Il colore e la forma che le nostre unghie assumono possono rivelare il nostro stato di salute: problemi cardiocircolatori o respiratori, presenza di funghi o normale invecchiamento, a seconda dell'aspetto delle unghie, possiamo capire cosa ci aspetta e, in caso prevenire. "Le unghie e i capelli possono essere una spia di disturbi interni e ci possono indirizzare verso alcune patologie" spiega a In Forma Raffaele Mercuri, primario presso l'Ospedale San Raffaele.

IN ALTO IL VIDEO CON LE TIPOLOGIE DI UNGHIE E E LE MALATTIE COLLEGATE

Cosa rivelano le unghie sul nostro stato di salute

  • Unghie fragili: probabili carenze dovute a diete drastiche, abitudini alimentari sbagliate e manicure troppo frequenti e aggressive
  • Unghie gialle: probabili malattie dell'apparato respiratorio oppure utilizzo di smalti di cattiva qualità
  • Unghie violacee: probabile spia di problemi cardiocircolatori
  • Unghie con piccole macchie bianche: a differenza di quello che ci hanno sempre raccontato si tratta semplicemente di microscopiche bolle d'aria tra le lamine dell'unghia. Se però le macchioline bianche interessano tutte le unghie potremmo trovarci in presenza di malattie della pelle come psoriasi
  • Unghie con avallamenti: traumi alla matrice delle unghie
  • Unghie con righe verticali: niente paura, si tratta semplicemente del naturale processo di invecchiamento
  • Unghie bianche e brune contemporaneamente: probabile presenza di funghi da curare con la massima urgenza perché non si diffondano alle altre unghie
  • Unghie con inspessimenti (soprattutto quelle dei piedi): traumi dovuti all'uso di calzature troppo strette, oppure, più semplicemente, una deformazione che riguarda soprattutto le persone più anziane.

"Chi si sottopone spesso a trattamenti dermoestetici deve stare molto attento e andare nei centri specializzati perché determinati solventi possono danneggiare la lamina ungueale," ha concluso Mercuri.



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Le uova proteggerebbero la vista degli anziani da una malattia della retina

Ecco quante uova bisognerebbe mangiare a settimana, secondo la rivista Clinical Nutrition

Fave, il regalo primaverile che fa bene alla salute (e due ricette)

Regolano l'intestino, controllano glucosio e colesterolo nel sangue. Ma sono tossiche per alcuni.

Le mele ci stanno avvelenando?

Il Codacons denuncia la presenza di troppi pesticidi sulla buccia delle mele del supermercato

L’alimentazione sbagliata uccide più del fumo e della pressione alta

A livello globale una morte su 5 è riconducibile a un'alimentazione scorretta, povera di cereali integrali e verdure

Solo pensare al caffè ci rende più attenti e lucidi

Nuovo studio svolto dall'Università di Toronto pubblicato sulla rivista scientifica Consciousness and Cognition

Corsi - Prevenzione a tavola

Prevenzione a tavola: un commento da condividere

Le domande di una nostra studentessa sono diventate un post con i consigli e una ricetta di Elena Alquati

Il colesterolo delle uova mette a rischio il cuore?

Nuovo studio riapre il dibattito sulle uova

Arriva la quinoa tutta italiana

Una varietà adattabile alle nostre condizioni climatiche di quinoa, lo pseudocereale delle Ande

Corsi - Prevenzione a tavola

Funghi, mantengono giovane il cervello e contrastano la demenza

Lo afferma uno studio pubblicato su Journal of Alzheimer's Disease. Ecco quanti grammi a settimana ne servono.

Berrino, ecco cosa non mangiare per vivere in salute

L'ampiezza del girovita rivela un alto rischio di ammalarsi

Il tè verde migliora la salute intestinale e contrasta l’obesità

Il tè verde incoraggia la crescita di buoni batteri intestinali, e che porta a una serie di benefici che riducono significativamente il rischio di obesità

Ma è vero che gli spinaci contengono così tanto ferro?

E se Popeye, il nostro Braccio di Ferro, coi suoi spinaci ci avesse ingannati per tutto questo tempo? L'ISS fa chiarezza

Ecco come insaporire i cibi senza usare il sale

Dalle spezie alle ricette, come mangiare meno salato

Sorpresa: la pasta a cena non disturba il sonno e non fa ingrassare

Parola di uno studio pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet Public Health

Ecco perché il cedro fa così bene

Il cedro, una sorpresa in cucina e per la salute, dall'agrume simbolo della prevenzione oncologica