I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La risposta di un bambino napoletano allo spot di Mc Donald’s

Papà, ma c'amma fa cu sta schifezz', je voglie 'a pizza', dice il bambino al fast food

Pubblicato il 14/04/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Leggiamo su Ecampania.it: "La risposta a McDonalds Italia e la difesa della pizza questa volta arriva da un giovane food-blogger partenopeo: Egidio Cerrone, alias “Puok e med” che ha deciso di realizzare un video per replicare alla multinazionale autrice di un discusso spot pubblicitario nel quale un bambino preferiva un panino da fast food alla pizza. Il video girato da Giuseppe Tuccillo con le musiche di Danjlo Turco ha già ottenuto un enorme successo su Facebook, con migliaia di condivisioni, like e commenti divertiti alle immagini di bambini dall'inconfondibile accento partenopeo che addentano tranci di pizza. Nel video si vede un bambino in fila al fast food che afferma fiero “Papà, ma ch'amma fa cu' sta schifezza? Io voglje ‘a pizza!”. La pizza celebrata è quella “a portafoglio”, la variante da asporto della pizza margherita, giocando alla fine anche sul prezzo, questo più economico del famoso panino da fast food. ".

Spot di Mc Donald's: Ricorso del M5S all'Agcom


Il Movimento 5 Stelle presenterà ricorso allo spot del Mc Donald's, come annunciato dalla candidata 5 Stelle in Campania Valeria Ciarambino: "Il M5S presenterà un ricorso all'Agcom per chiedere di oscurare lo spot di McDonald's che prende di mira la pizza italiana. Il messaggio dello spot è che un fast food McDonald's - simbolo per eccellenza del junk food, cioè del cibo-spazzatura - sia più buono della pizza, simbolo della cucina italiana e del mangiar bene. Non possiamo permettere che McDonald's ridicolizzi il fiore all'occhiello e il simbolo della gastronomia italiana senza battere ciglio. Ritirare subito la sponsorizzazione di McDonald's da Expo 2015! Se McDonald's offende l'Italia, l'Italia può far benissimo a meno di McDonald's, a maggior ragione per l'Expo, che dovrebbe promuovere le eccellenze enogastronomiche e non di certo il cibo da fast food. Il tema dell'Expo è "nutrire il Paese", non ingrassarlo. Siamo i soli a difendere le nostre eccellenze"



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Corsi - Prevenzione a tavola

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Corsi - Prevenzione a tavola

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente