Non prendete gli integratori di sostanze antiossidanti

Bisogna stare attenti ad alcune raccomandazioni che ci sono anche nel mondo delle medicine non convenzionali. Perché molti apprendisti stregoni raccomandano ai malati tumorali di nutrirsi con degli integratori di sostanze antiossidanti, che sono le vitamine antiossidanti, i carotenoidi, la vitamina E. Sono i polifenoli che si trovano nella frutta e nella verdura. Le sostanze antiossidanti sono molto importanti per difenderci dai tumori, per non ammalarci di tumore. Perché le sostanze antiossidanti permettono di proteggerci dai radicali liberi, che sono delle sostanze molto ossidanti che si formano nel nostro normale metabolismo, e sono talmente forti che possono danneggiare il nostro DNA. Infatti chi mangia frutta e verdura si ammala meno di cancro in generale.

Non prendiamo degli integratori di sostanze antiossidanti e non esageriamo nemmeno con centrifugati ed estratti

 

Quando si ha un tumore non è detto che delle dosi molto alte di sostanze antiossidanti facciano bene, anzi è probabile che facciano male, perché per suicidarsi i radicali liberi utilizzano i radicali liberi. La radioterapia è efficace perché fa aumentare i radicali liberi nella cellula e molte chemioterapie sono efficaci per uccidere le cellule tumorali proprio perché fanno aumentare i radicali liberi. Allora non è prudente somministrare delle dosi elevate di sostanze antiossidanti perché potrebbero addirittura impedire l’efficacia delle terapie. Quindi non prendiamo degli integratori di sostanze antiossidanti e non esageriamo nemmeno con centrifugati ed estratti di frutta e verdura che ci permettono di mangiare 10 o 15 frutti che non mangeresti mai perché saziano, mentre la roba liquida non sazia.
Quindi non esageriamo. Va bene mangiare la verdura, benissimo mangiare la frutta, ma senza esagerare con la quantità.

Forse potrebbe interessarti questo video: Expo, la grande fiera dei cibi che non fanno bene alla salute

Segui la pagina Facebook de La Grande Via, l’associazione fondata da Franco Berrino, Luigi Fontana e Enrica Bortolazzi allo scopo di favorire iniziative volte a promuovere la prevenzione delle malattie e la longevità in salute

Il 14 Ottobre 2014 la Comunità Europea ha rilasciato il Codice Europeo Contro il Cancro, redatto dall’Agenzia…

Posted by La Grande Via on Martedì 24 marzo 2015

Condividi il post

Tortine di mele con pasta madre

Il nostro Chef Francesco, dopo averci insegnato come preparare e…

Pan di ramerino, ovvero il pane che profuma di rosmarino

Il Pan di ramerino, di origine medievale, è un panino…

Migliaccio, una ricetta antica dal sapore unico

Risalire alla ricetta originale del migliaccio non è stato facile. …

Comincia il tuo nuovo stile di vita

Vogliamo divulgare e diffondere consapevolezza alimentare tramite ricette, consigli e organizzazione della dispensa, grazie alle proprietà e benefici degli alimenti.

Tieniti informato

Tieniti in-forma(to)

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere ogni settimana consigli e ricette

Connettiti con noi sui social

Leggi le ultime su

Goditi i video su

© Prevenzione a tavola - Partita Iva: 02739610992 - REA: 507759



I nostri corsi sono validati da: