I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Torta al cioccolato con farina di carrube

Senza farine e zuccheri raffinati, latticini, uova, glutine, con indice glicemico basso, vegan e paleo, 100% bio e naturale

Pubblicato il 26/03/2015 da Dolce Senza Zucchero

Come preparare la torta al cioccolato con farina di carrube


Non sapevo neanche che si potevano fare le torte senza uova finché, un giorno, una mia amica vegan non mi aveva chiesto di prepararle una torta al cioccolato per la sua festa di compleanno. Bella sfida: una torta al cioccolato senza le uova? Cercando sull’Internet ho trovato una ricetta che è quella che poi si trova, in tutte le variazioni possibili, su moltissimi siti e blog di cucina internazionali. Il problema era che tra gli ingredienti c’era di tutto (eccetto materie prime con indice glicemico basso): farina di grano tenero fine, zucchero bianco raffinato, le banane, maizena, farina di riso, ecc.. La cosa che, però, accomunava tutte le varianti di questa torta vegan era la sostituzione dell’uovo con una miscela di aceto e bicarbonato di sodio. Dopo averla preparata e mangiata diverse volte, ad essere sincera, questa ricetta mi aveva sempre lasciata insoddisfatta perché il sapore di bicarbonato di sodio finiva sempre per prevalere durante la degustazione. Rimboccate le maniche ho iniziato la mia ricerca per capire come realizzare una torta che fosse: a) Con indice glicemico basso b) Al cioccolato fondente c) Dolce d) Tenera e morbida e) Che lascia solo il gusto del “buono” nella bocca, cioè quello di un soffice boccone al gusto pieno di cioccolato f) Piena di fibre g) Senza allergeni: quindi, realizzata senza farina di mandorle, noci o nocciole e senza olio di semi (a parte senza latte e uova) h) A base di soli ingredienti biologici e naturali al 100% Tra tutte le farine, mi rimaneva l’unica opzione: la farina integrale di polpa di carruba.

Ingredienti della torta al cioccolato con farina di carrube


200g di farina integrale di polpa di carruba 80g di zucchero di cocco integrale 75g di olio di semi di girasole 220g di acqua naturale 100g di cioccolato fondente con minimo il 70% di cacao 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio 1 cucchiaio di lievito biologico* 3 cucchiai di aceto balsamico**

Preparazione della torta al cioccolato con farina di carrube


Sciogli a bagnomaria il cioccolato fondente. Mescola in una ciotola tutti gli ingredienti secchi. In un altro recipiente, amalgama tutti gli ingredienti umidi. Mescolando lentamente unisci gli ingredienti secchi con quelli umidi. Versa anche il cioccolato fuso e crea un composto uniforme. Preriscalda il forno a 180°C (forno statico ovvero non ventilato) e cuoci per 40 minuti. *Continua a leggere... Seguimi su Facebook

Sto scrivendo un libro! Sarà edito da Gribaudo ed esce a Maggio. Nel frattempo, ecco una nuova ricetta sul blog:...

Posted by Dolce Senza Zucchero on Mercoledì 18 marzo 2015



banner basso postfucina





Dolce Senza Zucchero

Dolce Senza Zucchero
Foodblogger

Ho creato il blog di Dolce Senza Zucchero con l’intento di ispirare altre persone a credere che un’alimentazione naturale e biologica sia il primo passo per migliorare la qualità della vita, e che gestire con serenità e portare una malattia autoimmune ad uno stato di equilibrio sia possibile. Il mio rapporto con la cucina naturale sarà per ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali