I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

‘Il foie gras è un alimento creato attraverso una malattia’

Lo speciale sul Foie Gras di AnimalieAnimali, il programma condotto da Licia Colò

Pubblicato il 25/03/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Vi riproponiamo un estratto dello speciale sul Foie Gras andato in onda lunedì 16 marzo 2015 durante il programma 'AnimalieAnimali' condotto da Licia Colò su Tv2000. Ospite in studio la portavoce dell'organizzazione animalista Animal Equality in Italia, Fabrizia Angelini, che ha raccontato come avviene il processo di produzione del fegato d'oca, noto come foie gras: "È una malattia che viene indotta all'animale. Si fa mangiare all'animale una quantità di cibo molto superiore a quella che dovrebbe ingerire in natura", ha spiegato. Le oche sono tenute in prigionia, in spazi molto piccoli, e si fa ammalare il fegato con la pratica dell'alimentazione forzata: viene introdotto un tubo nell'esofago degli animali e viene somministrata una quantità di cibo molto superiore a quella che questi animali ingerirebbero in natura. L'obbiettivo, ha detto l'attivista, è di "far ingrossare il fegato in tempi molto rapidi, fino a fargli raggiungere dimensioni che sono dieci volte superiore a quelle naturali. Le oche in natura possono arrivare a vivere dieci, quindici anni, le oche e le anatre destinate alla produzione di foie gras vengono macellate a 4 mesi perché a causa delle dimensioni del fegato non sono più in grado di vivere, hanno problemi respiratori, gravi malattie".

"Il foie gras è un alimento creato attraverso una malattia"


Stiamo parlando, ha spiegato la conduttrice Licia Colò, di un alimento creato attraverso una malattia, "come se ad un umano venisse il fegato grasso", ha aggiunto la nutrizionista presente in studio. In un'altra inchiesta Animal Equality aveva documentato "scene terribili di animali confinati in minuscole gabbie, affetti da stress e depressione, feriti dal tubo che ogni giorno gli viene spinto nell’esofago per far passare il cibo, oppressi da problemi respiratori e di deambulazione per le abnormi dimensioni raggiunte dal fegato, maltrattati e lasciati morire senza cure". Forse potrebbe interessarti questo video: Casa a impatto zero: perché il consumatore risparmia?



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?