I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

L’afrodisiaco naturale nascosto nella vostra cucina

Le meravigliose proprietà del peperoncino

Pubblicato il 24/03/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

È un potente afrodisiaco naturale, abbassa il colesterolo e aiuta a mantenere il peso forma. Il peperoncino porta enormi benefici al nostro organismo e non può mancare nella nostra dieta. Per di più questa spezia è ricca di vitamine, è un potente analgesico, antiossidante e antibatterico. Le sue proprietà non finiscono qui perché fa bene al cuore, allevia il dolore e lenisce tosse e raffreddore. Il peperoncino era usato come spezia già più di 7.000 anni fa in America Centrale Sud America e fu importato in Europa da Cristoforo Colombo. Il suo nome latino, Capsicum, deriva da "capsa", che significa scatola, dovuto probabilmente alla forma del frutto (una bacca) che ricorda una scatola al cui interno si trovano dei semi.

Non solo afrodisiaco naturale: il peperoncino aiuta a combattere il cancro


Il peperoncino non è solo un ottimo afrodisiaco naturale, infatti questo cibo potrebbe dimostrarsi un valido alleato nella lotta contro i tumori al colon-retto. Da uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Investigation è infatti emerso che tra le proprietà del peperoncino figura anche quella di attivare un recettore presente sulle cellule che rivestono l’intestino. Questo fa innescare una reazione che a sua volta riduce il rischio di contrarre il cancro al colon-retto. Lo studio è stato realizzato su dei ratti e ha dimostrato che “il recettore Trpv1, una volta attivato da Egfr, tiene sotto controllo eventuali indesiderati fenomeni di crescita tumorale nell’intestino“, spiega Adnkronos. E la capsaicina non solo combatte il cancro, come ha rilevato lo studio sopracitato, ma è anche in grado di stimolare e aumentare il flusso sanguigno: è per via di questa sostanza che molti avvertono una sensazione di calore estremo quando assumono alimenti conditi con il peperoncino. Come vi abbiamo accennato in precedenza, il peperoncino ha effetti benefici sul nostro cuore: assumendo questo alimento piccante è possibile prevenire alcune malattia cardiache. Forse potrebbe interessarti questo video: Perché bisogna mantenere bassa la glicemia



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Corsi - Prevenzione a tavola

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

La ricetta dello strudel di zucca

Oggi prepariamo un dolce buono e sano che non ci farà sentire in colpa, lo strudel di zucca

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco la frutta che ti salva da infarto e ictus

Le antocianine presenti in alcuni tipi di frutta rappresentano uno scudo per la salute del cuore

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali