I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Ecco cosa succede se fate scrocchiare le dita

L'esperimento del dottor Donald L. Unger

Pubblicato il 20/03/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Cosa succede quando fate scrocchiare le dita? Vi fa male? Il liquido sinoviale è una sostanza ad azione lubrificante che si trova tra le vostre articolazioni e assomiglia al tuorlo dell'uovo. Perciò quando distendete le articolazioni rilasciate del gas, e quel gas forma una bolla che poi esplode. Per far scrocchiare nuovamente la stessa articolazione dovete aspettare almeno una ventina di minuti affinché il gas ritorni nel liquido. Qual è la differenza dallo scrocchio che senti quando ti alzi velocemente? Il suono che senti in questo caso è quello causato dai tendini quando scorrono tra i muscoli o sulle ossa. Quando un'articolazione si muove il tendine scatta velocemente su di essa ed emette uno scrocchio.

Quindi scrocchiare le dita è un'abitudine sana?


Donald Unger era una sorta di esperto dichiarato che scelse di far scrocchiare le dita di una sola mano per 60 anni per scoprire se questo provocasse artrite. Dopo un esperimento durato 60 anni Unger ha rilevato di non avere l'artrite. La maggior parte dei medici riconosce la validità della sua scoperta, ma è comunque possibile che non faccia bene alla salute. Da uno studio del 1990 è emerso che far scrocchiare le dita per un lungo periodo di tempo può causare problemi come mani gonfie e ridurre la capacità di afferrare gli oggetti. Ma non sono state realizzate ulteriori ricerche. Mentre far scrocchiare le articolazioni potrebbe non avere conseguenze sulla vostra salute, non è certo che questa abitudine non disturbi chi sta vicino a voi



banner basso postfucina







  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia

La dieta mediterranea allunga la vita degli anziani

Perché riduce del 25% il rischio di morte per qualsiasi causa negli over-65

Corsi - Prevenzione a tavola

Le fragole contrastano le malattie infiammatorie croniche intestinali

Secondo studio possono essere utili contro morbo di Chron e colite ulcerosa

Ecco perché le cicerchie fanno bene

Proprietà e benefici delle cicerchie

Cicerchie: tra falsi miti e realtà

In passato ingiustamente demonizzate, oggi le cicerchie sono oggetto di riscoperta

Corsi - Prevenzione a tavola

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'