I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Come usare il bicarbonato di sodio per la cura del corpo

Le sue proprietà antifungine e antisettiche e la sua azione esfoliante ne fanno un ottimo prodotto di bellezza

Pubblicato il 11/03/2015 da Prevenzione a tavola

Il bicarbonato di sodio è un prodotto davvero utile, che non può mancare nelle nostre case. I suoi impieghi sono davvero tanti: sia come rimedio alle punture di insetti, sia per la cura del corpo: è utilizzato come dentifricio, shampoo, collutorio, deodorante, per il pediluvio e per ottenere un effetto emolliente quando ci facciamo il bagno. Ma cos'è che rende la bellezza e il bicarbonato una coppia perfetta? Questa sostanza possiede proprietà antifungine e antisettiche e grazie alla sua azione esfoliante è in grado di rimuovere i calli più insidiosi. Di seguito vi mostriamo i principali utilizzi del bicarbonato di sodio e vi spieghiamo come sfruttarne le potenzialità.

Come usare il bicarbonato di sodio per l'igiene personale


1) Scrub per il viso Dovete semplicemente combinare tre parti di bicarbonato con una parte d’acqua. In questo modo otterrete un ottimo esfoliante per viso e corpo. Dopodiché dovete massaggiare la soluzione sulla pelle in maniera delicata con movimenti circolari e risciacquare. 2) Shampoo Come vi avevamo spiegato in un altro articolo, il bicarbonato Lavare i capelli col bicarbonato dà risultati "favolosi". Margaret Badore, una blogger americana, ha sperimentato questo metodo e, a giudicare dai risultati, ha funzionato. Ha semplicemente mischiato del bicarbonato con dell’acqua e l’ha usato sotto la doccia. Foto sotto: a sinistra Margaret dopo 20 giorni senza usare shampoo. A destra: i suoi capelli dopo aver utilizzato il bicarbonato. 3) Ammorbidire i calli Per ammorbidire i calli dovete versare due cucchiai di bicarbonato in una bacinella d'acqua e aggiungere qualche goccia di olio di lavanda. Dopo aver lasciato i calli a bagno dovete rimuoverli utilizzando una soluzione composta da tre parti di bicarbonato, una parte d'acqua e una parte di zucchero di canna. Dopodiché dovete applicare una crema idratante e un asciugamano caldo. Lasciate a riposare per 5-10 minuti. 4) Bagno Col bicarbonato di sodio otterrete una pelle liscia, morbida e vellutata in quanto è in grado di neutralizzare gli acidi in essa presente e ne rimuoverà gli oli. Vi basterà aggiungerne mezza tazza nell'acqua dove vi farete il bagno. 5) Deodorante Non avrete neanche più bisogno di comprare deodorante! Infatti se applicate una soluzione a base di bicarbonato su piedi e ascelle con le dita o aiutandovi con un piumino da cipria otterrete ottimi. Per preparare questo deodorante fai da te dovete mischiare quattro cucchiai di bicarbonato con dieci gocce del vostro olio essenziale preferito. Dopodiché non vi resterà che applicarlo su piedi e ascelle con uno spazzolino. 6) Sbiancare i denti Ogni mattina dovete semplicemente spargere del bicarbonato nel palmo della mano, intingere su di esso uno spazzolino umido e spazzolare. Dopodiché risciacquate e vi lavate i denti normalmente. * L’uso prolungato di bicarbonato per smacchiare i denti, però, può provocare effetti collaterali come l’abrasione dentale. 7) Punture di insetti e irritazioni Mischiate del bicarbonato con un po' d'acqua e applicatelo sulle zone colpite quando la pelle è ancora umida dopo che vi fate la doccia.

Il bicarbonato di sodio e il sale per pulire il forno


Oltre alla cura del corpo potete usare il bicarbonato (insieme al sale) per pulire il vostro forno, come spiega Nonsprecare: "Il bicarbonato e il sale, uniti insieme, sono invece perfetti in caso di residui di cibo ormai incrostati. Miscelate i due ingredienti, aggiungete un bicchiere d’acqua e passate il composto ottenuto su tutte le pareti del forno. Lasciate agire per circa un’ora e poi risciacquate accuratamente". Forse potrebbe interessarti questo video: Mangiate sushi? Attenti al verme!



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Corsi - Prevenzione a tavola

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Corsi - Prevenzione a tavola

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina