I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Come riutilizzare i gusci delle uova

Per la cura del corpo, in cucina o in giardino: il guscio dell'uovo si può riutilizzare in mille modi

Pubblicato il 10/03/2015 da Prevenzione a tavola

Mai buttare i gusci delle uova! Possono essere riutilizzati in tanti modi: per la cura del corpo, in giardino e in casa. Da cosa sono composti i gusci? Principalmente carbonato di calcio: uno di medie dimensioni ne contiene circa 750-800 mg. Ma veniamo a come riciclarli: Vivere più sani ci dà qualche consiglio su come riutilizzare i gusci delle uova:

1) Benda naturale La membrana del guscio (quella specie di pellicola trasparente che si trova all’interno) viene utilizzata per stimolare la guarigione di tagli e graffi. La prossima volta che vi fate male, quindi, applicatela e lasciatela agire. 2) Migliora il gusto del caffè Mettere a bollire dei gusci d’uovo nel caffè (una pratica che è stata impiegata per secoli) contribuirà a ridurne l’amarezza. Ricordatevi di lavare accuratamente il guscio e poi filtrare il caffè per eliminare eventuali residui. 3) Eliminare i parassiti in giardino Gli animali dal corpo molle, come le lumache o le chiocciole non passeranno sopra i taglienti pezzi di guscio d’uovo. Pertanto, piante e fiori saranno al sicuro da questi animali.

E i gusci dell'uovo possono anche essere utili per rinforzare la pianta dei pomodori e per la cura delle piante:

Se avete un orto, di certo saprete che un problema comune della pianta del pomodoro è che non è abbastanza forte da sopportare il peso del frutto. I giardinieri esperti spesso mettono dei gusci d’uovo nella terra in cui piantano il pomodoro, per riuscire a risolvere questo problema. Se state creando un nuovo orticello (ma vale anche per le piante in vaso) potete sfruttare i gusci d’uovo con lo stesso scopo che avevano per il pomodoro. Metteteli nel terriccio, mescolando alcuni frammenti di guscio e fertilizzante. Potete anche spargerli direttamente sull’erba del vostro giardino o sulla terra dei fiori oppure buttarli nel mucchio del compost.

Come riutilizzare i gusci delle uova in maniera creativa


Oppure potete realizzare un mosaico. Greenme spiega come:

Dopo aver fatto la frittata aspettate a buttare via i gusci delle uova che avete utilizzato! Lavateli e privateli della pellicola interna e nel frattempo procuratevi un foglio da disegno, colla vinilica (possibilmente quella ecologica priva di sostanze tossiche) e colori a tempera. A questo punto, mettete in alcuni contenitori i colori a tempera diluiti con un po' d'acqua: in un contenitore il giallo, in un altro il verde, in un altro ancora il blu e così via e adesso schiacciate i gusci ottenendo dei frammenti. A questo punto, mettete i frammenti nei vari contenitori e lasciateceli finché non avranno assorbito il colore desiderato e nel frattempo disegnate a matita sul foglio l'immagine che volete riprodurre a mosaico: fiori, farfalle, foglie, palloncini colorati...tutto ciò che vi viene in mente. Ricordate che una volta assorbito bene il colore i frammenti di guscio vanno fatti asciugare. Adesso passate una mano di colla sul vostro disegno e disponete i frammenti colorati sulla figura.

Forse potrebbe interessarti questo video: “Sono guarita dal cancro. Per i medici ero spacciata”



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?

Alla scoperta del topinambur, l’ortaggio che vi cambierà la vita

Il topinambur combina proprietà diuretiche con doti benefiche per abbassare la glicemia

Corsi - Prevenzione a tavola

Ecco gli alimenti per sorridere all’autunno

Cambio di stagione, gli alimenti alleati del buonumore

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

Dal cacao un aiuto per ossa fragili e malattie respiratorie

Il cacao e gli alimenti che lo contengono hanno quantità significative di vitamina D2

Corsi - Prevenzione a tavola

Raffreddore e influenza in arrivo: anticipiamo il TG col cibo giusto

Ecco i cibi che possono aiutarci a prevenire i mali di stagione

Perché la cicoria è così buona per la salute

La cicoria si può trovarla da settembre fino a febbraio: ecco una ricetta sana e gustosa

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia