I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Ceretta araba: come prepararla in casa

La ceretta naturale indicata per chi ha la pelle delicata e soffre di vene varicose

Pubblicato il 26/02/2015 da Prevenzione a tavola

Si chiama ceretta araba o ceretta al caramello, ed è un ottimo metodo naturale per depilarsi evitando irritazioni alla pelle e danni ai capillari, ma non, purtroppo, dolore. A differenza dei di rasoi e creme depilatorie, la ceretta araba elimina i peli non lascia quelle fastidiose bollicine, ed è migliore, ovviamente, perché i peli cresceranno più lentamente. Si tratta di un metodo usato da sempre in medio oriente (la leggenda vuole che Cleopatra pare usasse questo sistema) ed è una ceretta che si fa utilizzando solamente ingredienti naturali: il miele, lo zucchero e il limone. Grazie all'uso di ingredienti naturali la pelle non si irrita e lo strappo risulta più dolce. Questa ceretta è quindi indicata per chi ha la pelle delicata e soffre di vene varicose.

Ceretta araba: come prepararla e applicarla sulla pelle


Per preparare la ceretta araba dovete far bollire due manciate di zucchero in un mezzo bicchiere d'acqua per qualche minuto. Così facendo si ottiene un caramello dorato al quale andiamo ad aggiungere delle gocce di limone e due cucchiai di miele. Mescolate bene e immergete il preparato in acqua fredda e, una volta tiepido, lavorate con le mani umide fino a ottenere una palla lucida. Dopo aver preparato la ceretta araba, spiega Greenme, "dovete far scorrere la pallina sulle gambe stendendo così la cera e strappate contropelo con decisione! A fine operazione, è sufficiente risciacquarsi. L'unica difficoltà consiste nell'ottenere una giusta consistenza del composto, che deriva da come sono stati scaldati tutti gli ingredienti. Inoltre, la cera fai da te aderisce meno bene ai peli rispetto alla cera calda, per cui bisogna aspettare che i peli siano lunghi almeno 5mm". Guarda il tutorial per preparare una cera di zucchero naturale e indolore per gambe belle



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore