I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il pane con lievito madre fa passare la sensazione di fame

Lo studio condotto in Svezia

Pubblicato il 11/02/2015 da Prevenzione a tavola

Di solito il pane è un alimento da evitare quando si cerca di perdere peso. Ma non è il caso del pane con lievito madre, dato che aiuta a far passare la sensazione di fame. L'acido lattico prodotto dai batteri tiene sotto controllo la glicemia e le oscillazioni che vi fanno sentire affamati. Uno studio condotto in Svezia ha rilevato che mangiare a colazione un toast preparato con lievito naturale riduceva i livelli di zucchero nel sangue del 30% rispetto a al pane bianco.

Come preparare il pane con lievito madre


Greenstyle ci propone una ricetta per preparare il pane con lievito madre: Ingredienti: 640 g farina biologica integrale di grano tenero 400 ml circa di acqua tiepida 150 g pasta madre rinfrescata 1 cucchiaino di zucchero integrale Sale qb Procedimento per preparare il pane con lievito madre: Rinfrescare la pasta madre con farina integrale e acqua per 2 volte, attendere solo 2 ore tra il primo e il secondo rinfresco. Una volta effettuate queste operazioni, sciogliere il lievito con 100 ml di acqua e aggiungere subito lo zucchero e la farina. Impastare con le mani e aggiungere gradualmente tutti gli ingredienti. Lavorare energicamente per circa 15 minuti, fino ad ottenere la classica “palla di pasta”. Far quindi lievitare in un luogo tiepido ed asciutto per almeno 24 ore. Riprendere l’impasto e lavorarlo per ottenere le forme di pane desiderate. Coprire il tutto con uno strofinaccio da cucina e lasciar lievitare nuovamente in un luogo tiepido per 30-40 minuti. Nel frattempo preriscaldare il forno a 240°C. Infornare il pane, quindi: 1) Cuocere per 15 minuti alla massima temperatura; 2) Abbassare il forno a 220°C e cuocere per altri 15 minuti; 3) Portare la temperatura a 200°C e cuocere ancora per 15 minuti. Durante tutte le fasi della cottura potrebbe essere utile inserire in forno anche una ciotola piena d’acqua. Sfornare quindi il pane cotto e lasciar raffreddare su una griglia prima di consumare. Seguici su Facebook se ti interessano notizie di salute e alimentazione



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

Corsi - Prevenzione a tavola

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo

Bere un tè al giorno protegge il cuore, specie negli anziani

Rallenta la naturale diminuzione del colesterolo Hdl, quello cosiddetto 'buono'

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

Corsi - Prevenzione a tavola

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo