I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Trattenere l’urina fa male?

Il consiglio è di urinare ogni 2-3 ore

Pubblicato il 10/02/2015 da Prevenzione a tavola

A volte siamo seduti alla scrivania con una gran mole di lavoro da sbrigare oppure siamo schifati dai bagni pubblici e decidiamo di trattenere l'urina. Molti si chiedono se questo possa arrecare danni al nostro organismo, perciò il professor Benjamin Brucker, interpellato da Prevention, ha risposto a questa domanda. Brucker, che è professore all'NYU Langone Medical Center, ha spiegato che la capacità del nostro corpo di trattenere l'urina su alcune cose: "La maggior parte delle donne riescono a trattenerla per un lasso di tempo che va da 3 a 6 ore, ma questo varia. Dipende dalla quantità di urina che uno produce, che è determinata da quanto uno è idratato, da quanti liquidi sono stati ingeriti e dalla capacità funzionale della vescica". Il consiglio dell'esperto è di trovare una via di mezzo: non urinare ogni volta che sentiamo lo stimolo, ma neanche farlo solo quando si sente dolore.

Trattenere l'urina fa male?


Alla domanda se trattenere l'urina possa fare male il professor Brucker ha risposto: "Non ci sono particolari complicanze che possono insorgere se trattenete l'urina, sebbene questo possa metterti più a rischio di sviluppare infezioni al tratto urinario, che devono essere trattate con antibiotici2. Il professor Francesco Pagano, direttore della Clinica Urologica dell' Universita' di Padova, invece, consiglia di urinare almeno ogni due o tre ore: "Durante la giornata, oltre a bere in maniera sufficiente, bisogna abituarsi, uomini e donne, a urinare periodicamente ogni due ore e mezzo tre ore. Una vescica sovradistesa per una "pipì" rimandata finisce per svuotarsi male e trattenere (soprattutto nelle donne) anche mezzo litro di urina, con il pericolo che il ristagno provochi una rapida moltiplicazione delle colonie batteriche che in essa sono normalmente contenute, creando i presupposti per lo sviluppo di un'infezione". E avverte dei pericoli del rimandare il momento in cui si urina: "fare di routine, come spesso accade, lo sforzo per rimandare l'operazione, con il tempo può anche favorire l'instaurarsi di un'incontinenza urinaria". Seguici su Facebook se ti interessano notizie di salute e alimentazione



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Ecco perché mangiare i fichi d’India

Un toccasana per il nostro organismo. Un trucco per sbucciarli e una ricetta gustosa

La zucca è ottima per la nostra salute: due ricette da leccarsi i baffi

La zucca, la regina dell'autunno, è ricca di proprietà benefiche per il nostro organismo

Tutti i cibi che fanno bene alla pelle

La mantengono sana, idratata e la fanno invecchiare meno

L’olio extravergine d’oliva protegge da infarti e ictus

Il merito è di una proteina salva-cuore

Nel tuorlo d’uovo in segreto per non perdere i capelli

Secondo uno studio giapponese si nasconde un possibile composto contro l'alopecia

Corsi - Prevenzione a tavola

La dieta mediterranea allunga la vita degli anziani

Perché riduce del 25% il rischio di morte per qualsiasi causa negli over-65

Le fragole contrastano le malattie infiammatorie croniche intestinali

Secondo studio possono essere utili contro morbo di Chron e colite ulcerosa

Ecco perché le cicerchie fanno bene

Proprietà e benefici delle cicerchie

Corsi - Prevenzione a tavola

Cicerchie: tra falsi miti e realtà

In passato ingiustamente demonizzate, oggi le cicerchie sono oggetto di riscoperta

La curcuma è in grado di uccidere le cellule tumorali

I ricercatori hanno scoperto che unendola al platino riesce a uccidere le cellule malate

Psoriasi? Ci pensa la dieta mediterranea

Studio condotto su oltre 3500 persone colpite da malattia dà ottimi risultati

Come conservare l’olio extravergine di oliva

Esistono diverse accortezze, come tenere l'olio al riparo da luce, calore e ossigeno

Cosa pensa davvero l’ONU di parmigiano, olio d’oliva e prosciutto

Siamo tornati sull'argomento per fare chiarezza su quello che è avvenuto realmente

Gli alimenti che fanno male alla prostata

Ecco cosa mangiare d'estate per tenere la prostata in salute

La panzanella: la vera ricetta e le inaspettate proprietà del pane toscano DOP

Mangiare la panzanella può essere estremamente prezioso per il nostro organismo