I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Il cloro dell’insalata in busta uccide i microbi utili al corpo

Le raccomandazioni fatte dal dottor Franco Berrino durante la conferenza 'Il Cibo, la Genetica e il Karma'

Pubblicato il 05/02/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

L'insalata in busta fa male? No, ma sicuramente non porta benefici al nostro organismo. Ne ha parlato il dottor Franco Berrino nel corso della conferenza "Il Cibo, la Genetica e il Karma" tenutasi mercoledì all'Istituto dei Tumori di Milano. L'epidemiologo ha parlato di come è possibile modificare l'attività dei geni con il cibo e con le pratiche psicodinamiche:"Per modificare l'informazione che c'è nel nostro DNA una via è la via del cibo. Ho messo qualche principio: rispettare la terra, rispettare il cibo, rispettare i microbi che ci sono sul cibo. Non mangiamo solo il cibo sterile industriale, i microbi servono tantissimo. Per rispettare il nostro corpo e il nostro intestino ci devono essere i microbi in quello che mangiamo. L'insalata già lavata che comprate al supermercato è stata trattata con del cloro che ha ucciso tutto quel film di microbi che c'è sulla foglia di insalata. Non ci farà tanto male, ma non ci farà bene", ha detto.Berrino ha anche parlato dei benefici della restrizione calorica: "Se mangi poco si abbassano l'insulina e la glicemia, e chi ha l'insulina e la glicemia bassa si ammala meno di cancro". La restrizione calorica inoltre "influenza la metilazione. Fa aumentare le deacetilasi degli istoni e quindi ha un effetto clamoroso per attivare un gene che si chiama AMPK. Questo gene si attiva quando c'è poca energia, quando non c'è da mangiare, e attivandosi blocca tutti i processi biochimici che consumano energia, la proliferazione cellulare, ed è molto importante per la prevenzione dei tumori.L'epidemiologo ha anche fatto alcune raccomandazioni per chi è ammalato di tumore: "Tenere basse la glicemia e l'insulina, quindi evitare gli zuccheri e le farine raffinate. Tenere bassi i fattori di crescita che stimolano la proliferazione, quindi il latte, che è un alimento per far crescere. Tenere basse le infiammazioni, quindi ridurre il consumo di carne: i prodotti animali, eccetto il pesce, aumentano le infiammazioni".Seguici su Facebook se ti interessano notizie di salute e alimentazione



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Perché scegliere i grani antichi?

Coltivare i grani antichi significa salvaguardare queste specie vegetali ed impedire che si estinguano

I ravanelli fanno benissimo al nostro organismo

Ha importanti facoltà antiossidanti e depurative, un ottimo aiuto per il fegato e la cistifellea

Cosa succede se si beve una birra in gravidanza?

Anche le bevande con gradazione alcolica medio-bassa sono pericolose in gravidanza

Ecco come scegliere il miglior olio extravergine d’oliva

Il miglior olio evo? Fruttato, amaro e piccante

Latte di mandorla: ottimo alleato per le ossa

Tra le bevande vegetali, è quello che contiene un maggior quantitativo di calcio, magnesio e fosforo

Corsi - Prevenzione a tavola

Come orientarsi tra i diversi tipi di farina

La nutrizionista spiega la differenza tra farine integrali, tipo 00, tipo 0, tipo 1, tipo 2, di manitoba, di grano duro, di grano tenero

Grassi saturi: sempre più studi ribaltano tutto ciò che sapevamo finora

Oggi sono sempre più numerosi gli studi che ci raccontano tutta un’altra storia rispetto ai grassi cattivi

Il latte di soia fa male ai bambini?

Può essere dato ai bambini? Fa bene o fa male? È il giusto sostituto del latte?

Corsi - Prevenzione a tavola

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina

Perché gli asparagi sono così buoni per la salute

Cinque ottimi motivi per mangiare gli asparagi e qualche ricetta per utilizzarli in cucina

L’olio extravergine di oliva fa ingrassare?

Quanti cucchiai bisogna consumarne, è meglio a crudo o cotto e altre risposte ai vostri dubbi

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

Le virtù del Pan di zucchero, la cicoria bianca

Stimola le funzioni intestinali,del fegato e dei reni. Ecco come cucinarla

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa mangiare dopo i 60 anni

Ogni età ha la sua dieta: ecco come dovrebbe essere quella degli over 60