I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Ecco cosa succede al tuo corpo quando salti i pasti

Il consiglio degli esperti è di mangiare almeno 3 volte al giorno, ma 4 o 5 è meglio

Pubblicato il 03/02/2015 da Prevenzione a tavola

Cosa accade al vostro organismo quando saltate i pasti? Sicuramente non ci aiuta a dimagrire: dovremmo mangiare almeno 3 volte al giorno, ma 4 o 5 è anche meglio. Ogni volta che introduciamo dei cibi nel nostro organismo viene rilasciata insulina, che ne favorisce l'assimilazione. La secrezione di questa sostanza è minore quando vengono assorbite piccole quantità di cibo, motivo per cui, a parità di calorie, se ne bruciano di più moltiplicando i pasti. Uno studio della Mayo Clinic, per di più, ha rilevato che chi mangia 5 o 6 volte al giorno ha il colesterolo totale e l'LDL più bassi del 5% rispetto a chi consuma solo due pasti al giorno.

Cosa succede al tuo corpo quando salti i pasti? Desidera ardentemente il cibo


Saltare i pasti ovviamente aumenta drammaticamente la sensazione di fame, in particolare nelle persone in sovrappeso. Leggiamo su Greenme: "Rinunciare al pranzo o alla cena (ma anche, e soprattutto, alla colazione) fa più male di quanto pensiamo. A confermarlo è uno studio condotto da Rajita Sinha della Yale University e pubblicato sul “Journal of Clinical Investigation”. Secondo la ricerca, nutrirsi in modo regolare e costante (con i cibi giusti naturalmente) è fondamentale, perché quando nel nostro corpo si verifica un calo di zuccheri, il cervello comincia a desiderare ardentemente cibo, soprattutto nelle persone con molto sovrappeso. Se saltiamo i pasti, riduciamo i nostri rifornimenti di glucosio e quindi finiamo per perdere in modo sempre più evidente la capacità di controllare il desiderio, soprattutto verso i cibi grassi e golosi, ipercalorici, come i carboidrati da cui si ricava la maggior parte degli zuccheri". Rajita Sinha, che ha condotto lo studio, ha spiegato che per avere un fisico asciutto è importante mangiare piccole quantità di cibo e spesso, in quanto il "cervello ha bisogno del suo cibo". Sei su Facebook? Condividi questa foto se sei d'accordo



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?