I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Ecco perché dovete lavare i capelli con l’aceto di mele

Un altro metodo per ottenere capelli lucidi e puliti senza shampoo

Pubblicato il 20/01/2015 da Prevenzione a tavola

Usare l'aceto di mele per lavare i capelli è un ottimo rimedio per svariati problemi ai capelli e al cuoio capelluto. Questo alimento, infatti, possiede proprietà anti-batteriche e allo stesso tempo non distrugge l'equilibrio naturale dei capelli come succede con shampoo e balsamo. L'aceto di mele lascia i capelli puliti e gli dà più lucentezza, ma i benefici che porta non finiscono qui. Vediamone alcuni di seguito:1) Elimina le cellule morte dalla pelle e promuove una crescita salutare2) Rimuove il grasso dai capelli e li rende splendenti3) Neutralizza il ph dei capelli e del cuoio capelluto4) Rimuove la forfora e allevia il pruritoPotete utilizzare l'aceto di mele direttamente nei vostri capelli, ma può anche essere diluito nell'acqua: il consiglio è di mischiare due parti d'aceto e una d'acqua. Funziona allo stesso modo e aiuta l'aceto a durare più a lungo.

Lavare i capelli con l'aceto di mele non è l'unica soluzione


La settimana scorsa vi avevamo raccontato l'esperimento di due blogger americane, Margaret Badore e Katherine Martinko, che hanno ottenuto ottimi risultati per i suoi capelli semplicemente abbandonando lo shampoo a favore del bicarbonato di sodio. La prima ha semplicemente mischiato del bicarbonato con dell’acqua e l’ha usato sotto la doccia. Katherine, invece, oltre al bicarbonato ha utilizzato l’aceto: "Il bicarbonato ha fatto un favoloso lavoro di pulizia dei miei capelli, erano splendenti, sgrassati", ha spiegato.Sotto, i capelli di Margaret dopo aver utilizzato il bicarbonato:margaret_badore_no_shampoo.jpg.662x0_q100_crop-scale-300x214Sotto, i capelli di Katherine dopo la curaKatherines_no_poo_experiment-225x300

Lavare i capelli col bicarbonato e le uova ogni 3-4 giorni: la ricetta di Lucy


Lucy Read, invece, ha deciso di abbandonare i prodotti per i capelli dopo aver letto uno studio che spiegava che ogni giorno le donne versano 515 sostanze chimiche sul proprio corpo. Oggi si lava i capelli con acqua ogni 3-4 giorni e ogni due settimane utilizza uova o del bicarbonato. Sul suo blog, Lucy dà tutti i consigli che possono tornare utili a chi vuole provare questo trattamento. I risultati li potete vedere nella foto sotto:lul1-300x300



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





NOTIZIE + RECENTI

Scoperto perché una mela al giorno leva il medico di torno

Il segreto è contenuto nei polifenoli che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino

La ricetta dell’Acquasale pugliese, piatto povero ma ricco

Acquasale, una tipica ricetta Salentina povera negli ingredienti ma ricca in principi nutritivi

I valori nutrizionali della farina di grano duro

La classificazione degli sfarinati e la superiorità nutrizionale della farina integrale e dei suoi derivati

Alla scoperta della Meloncella, frutto-verdura dalle mille virtù

La meloncella del Salento è ricchissima di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

Conoscete la cottura passiva?

La cottura passiva fa risparmiare e conserva tutti i nutrienti

Corsi - Prevenzione a tavola

Il tè verde mantiene il cuore in salute e contrasta l’infarto

Il merito potrebbe essere di una sostanza antiossidante contenuta nel tè verde

Il mango contrasta stitichezza e intestino pigro

Studio rivela che basta un mango uno al giorno

Tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno in un’unica ciotola

Impariamo a preparare la ciotola di Buddha per un pasto sano e completo

Corsi - Prevenzione a tavola

Perché è bene consumare mandorle italiane

Le mandorle rappresentano un'ottima merenda, sana, nutriente e saziante

Cosa significano i numeri e le lettere sulle uova?

Importante informarsi per sapere che tipo di uova stiamo acquistando

Le uova non aumentano il colesterolo né rovinano il fegato

Sfiatiamo un falso mito e facciamo chiarezza sul ruolo delle uova nella nostra alimentazione

La pasta madre: proprietà, benefici e vantaggi in cucina

Anche chiamato lievito madre, migliora la regolazione della glicemia e la digeribilità dei prodotti

La salsa di pomodoro cotta fa bene all’intestino

Nuovo studio: Aumenta l'effetto dei batteri buoni

Ecco cosa succede a mangiare un uovo al giorno

Nuovo studio riabilita l'alimento: riduce il rischio cardiovascolare

Ecco i cibi che causano 500mila morti l’anno per malattie di cuore

Da Oms guerra a grassi trans, eliminarli dalla dieta