I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Rimedi naturali, la menta allevia i dolori

Un potente farmaco naturale che combatte dolori muscolari, mal di testa, tosse e raffreddore

Pubblicato il 15/01/2015 da Prevenzione a tavola

Rimedi naturali, la menta aiuta ad alleviare i dolori


Masticare la menta può aiutare a rinfrescare l'alito, ma c'è un altro motivo per cui si dovrebbe provare questa pianta: si tratta di un alimento che aiuta a prevenire i dolori muscolari, che è una delle ragione per cui è utilizzato per la cura della sindrome dell'intestino irritabile. La menta può anche tornare utile per curare il mal di testa: basta prendere qualche foglia e sfregarla sulle tempie o sui polsi. Botanist James A. Duke, autore di The Green Pharmacy Guide to Healing Foods, raccomanda di preparare un infuso con della menta ogni volta che si hanno dolori. Bisogna versare dell'acqua bollente sulle foglie di menta e aspettare qualche minuto. Si possono anche aggiungere alcune foglie di gaultheria, in cui è contenuto il salicilato di metile, che blocca gli enzimi che causano le infiammazioni e i dolori. "La potete chiamare l'aspirina delle erbe", spiega Duke.

Rimedi naturali, tutti i benefici della menta


Grazie ai suoi principi attivi la menta possiede proprietà disinfettanti e cicatrizzanti, ma non solo. Infatti è utile contro tosse e raffreddore per le sue proprietà sedative e spasmodiche. La mucosa nasale si dilata mucosa per via del mentolo contenuto nella pianta. Oltre all'infuso si può facilmente preparare anche il colluttorio alla menta: è sufficiente lasciare in infusione un cucchiaino di foglie di menta essiccate in 200 ml di acqua bollente per 10 minuti. Dopodiché lo si filtra e si lascia raffreddare e avrete. Per curare il raffreddore, invece, si può utilizzare l'olio essenziale di menta: basta versare qualche goccia nell'acqua bollente e aspirare i vapori. Seguici su Facebook se ti interessano notizie di salute e alimentazione



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?