I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Casu marzu: ‘Il formaggio più pericoloso del mondo’

Il formaggio coi vermi tipico della Sardegna

Pubblicato il 02/01/2015 da Prevenzione a tavola
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

(Video: The F Word di Gordon Ramsay alla scoperta del Casu Marzu)


Si chiama "Casu Marzu" (formaggio marcio) ed è uno dei prodotti tipici della Sardegna, ma prima di provarlo è importante essere a conoscenza degli ingredienti e del metodo di produzione. Questo particolare formaggio viene colonizzato dalle larve della mosca del formaggio, chiamata mosca casearia (Piophila casei), un insetto che depone le proprie uova sulle forme di formaggio pecorino o caprino e da cui nascono larve che si nutrono del formaggio stesso e si sviluppano al suo interno, spiega Wikipedia. Il casu marzu è, in buona sostanza, un formaggio coi vermi. Tuttavia, "le norme tecniche emanate dall'Unione Europea non ne consentono più la produzione ed è proibita dalla legge la commercializzazione, perché in contrasto con le norme igieniche e sanitarie stabilite in sede comunitaria. Per poter salvaguardare questo prodotto la regione Sardegna lo ha inserito nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani: tale riconoscimento certifica che la produzione è codificata da oltre 25 anni così da poter richiedere una deroga rispetto alle normali norme igienico-sanitarie".

Casu marzu: "Il formaggio più pericoloso del mondo"


Nel 2009 scoppiò la polemica dopo che il libro del Guinness dei primati del 2009 assegnò al Casu Marzu il record di "più pericoloso al mondo per la salute degli esseri umani". E in Consiglio regionale un gruppo di parlamentari chiese all'allora presidente Renato Soru di intentare causa contro la società editrice della nota pubblicazione, in quanto la Sardegna era stata "ingiustamente calpestata e vilipesa dalla notizia riportata a pagina 123 della versione italiana del libro".

Non solo Casu marzu: ecco tutti gli altri formaggi simili


Ma il casu marzu non è l'unico formaggio coi vermi che viene prodotto in Italia, infatti altri prodotti simili sono il marcetto o cace fraceche, dell'Abruzzo, ; il gorgonzola co-i grilli (lett: gorgonzola coi grilli; dove con "grilli" si intendono dialettalmente i vermi nell'atto di saltare); l'entroterra genovese; il salterello del Friuli; l'emiliano il furmai nis (formaggio nisso); il frmag punt di Bari; il calabrese casu du quagghiu; il caciè punt del Molise; il piemontese bross ch'a marcia (formaggio che cammina) e il casu puntu del Salento. Iscriviti a questo gruppo se ti interessano notizie di salute e alimentazione



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore