I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Caffè verde, l’alimento che combatte il diabete

Le proprietà del caffè verde, considerato 'miracoloso' per le sue proprietà

Pubblicato il 16/12/2014 da Prevenzione a tavola

Molti si chiedono se il caffè verde sia davvero così "miracoloso"? Cerchiamo di rispondere a questa domanda tenendo conto delle proprietà di questo alimento. Non è altro che un normale caffè prima della tostatura: si utilizzano i chicchi ancora verdi, in modo che mantengano le proprie proprietà chimiche e nutritive. E l'estratto ricavato è quindi un'ottima fonte di antiossidanti: pare che ne contenga fino 4 volte in più del tè verde. Inoltre il caffè verde accelera il metabolismo e riduce l'assorbimento degli zuccheri da parte dell'intestino: "Esistono anche altri studi, condotti su animali, in vitro e sull’uomo, che dimostrano come l’acido clorogenico sia efficace nel velocizzare il metabolismo, accelerando il naturale processo con cui il nostro organismo brucia i grassi. Inoltre, questa preziosa sostanza è in grado di diminuire l’assorbimento degli zuccheri da parte dell’intestino, rallentando così il rilascio di glucosio nel sangue con effetti positivi sulle persone che soffrono di diabete di tipo 2". Se da una parte c'è chi, come il Journal of Agricultural and Food Chemistry, sostiene che gli integratori a base di caffè verde non contribuiscano a bruciare i grassi, dall'altra sembrano certe le proprietà anti-diabete di questo alimento, in quanto riduce l'assorbimento di zuccheri da parte dell'organismo. Ed ecco in cosa è migliore del caffè normale: "Il caffè verde batte il caffè tostato anche per un altro importante motivo: contiene una dose minore di caffeina, ma la rilascia nell’organismo in modo più graduale e costante. In questo modo si può godere dei benefici della caffeina (aumento dell’attenzione, vitalità, resistenza, ecc.) più a lungo e senza picchi dannosi. Da non sottovalutare, poi, il fatto che il ph del caffè verde è meno acido di quello torrefatto, quindi è meno lesivo per le mucose gastriche". Iscriviti a questo gruppo se ti interessano notizie di salute e alimentazione



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Mangiare frutta e verdura rende felici

Uno studio dimostra che il benessere individuale cresce all'aumentare delle porzioni di frutta e verdura

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Zuppa di borlotti con maltagliati fatti in casa

Berrino: come invecchiare in salute con la corretta alimentazione

Il cibo è la nostra arma più forte contro le malattie croniche

Come usare gli agrumi per combattere tosse, mal di gola, raffreddore

I trucchi del contadino a base di agrumi contro i malanni di stagione

Corsi - Prevenzione a tavola

Muffin con olive e capperi agli aromi

Oggi prepariamo di gustosi muffin salati buonissimi ma ottimi per il nostro organismo

Cosa mangiare per combattere il freddo

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Corsi - Prevenzione a tavola

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Veronesi: le sostanze anti-cancro di frutta e verdura

Come proteggerci dalle numerose sostanze potenzialmente cancerogene intorno a noi

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore