I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

La mappa dei Comuni danneggiati dal maltempo

Secondo Legambiente il governo non fa abbastanza in termini di prevenzione

Pubblicato il 04/12/2014 da Prevenzione a tavola

Legambiente ha realizzato una cartina interattiva che mostra gli 80 Comuni che hanno subito danni a causa dei 112 disastri atmosferici che si sono verificati in Italia dal 2010. In seguito agli eventi atmosferici delle ultime settimane che hanno provocato danni in Liguria, Toscana e Piemonte, l'associazione ha deciso di studiare, nei centri a rischio, le “scelte insediative o i fenomeni di abusivismo edilizio che ne hanno aggravato gli impatti”, per “arrivare a individuare nuove strategie di adattamento per le città”. Nella mappa sono evidenziate le aree più a rischio del nostro paese, "con informazioni che si riferiscono ai danni già subiti e alle condizioni di sicurezza dei centri storici", spiega Il Fatto Quotidiano. Il Fatto riporta che "dal 2010 a questa parte ben 80 Comuni sono stati danneggiati da 112 diversi fenomeni atmosferici che si sono abbattuti sulla Penisola, causando 138 vittime in quattro anni. Legambiente ha creato una mappa interattiva dell’Italia, in continuo aggiornamento, che prende in considerazione le conseguenze sui centri urbani di trombe d’aria, alluvioni, frane, esondazioni. Secondo l’associazione, le politiche del governo sulla prevenzione risultano ancora inefficaci. “I fondi europei forniti alle Regioni per la programmazione di spesa 2014-2020 rischiano di essere sprecati in assenza di strategie chiare in ambito locale e nazionale”, si legge in una nota. Anche perché dal 1944 al 2012 lo Stato italiano ha speso 61,5 miliardi di euro solo per riparare i danni provocati da eventi estremi." Nonostante il governo si stia adoperando per risolvere la situazione, secondo Legambiente non si stanno tenendo in conto i cambiamenti climatici: "Può un Paese dove l’81,2 % dei Comuni è a rischio di dissesto idrogeologico e con quasi 6 milioni di persone che abitano in aree a rischio, continuare senza una strategia che dia risposte urgenti e integrate a questi fenomeni climatici?", si chiede l'associazione. Seguici su Facebook se ti interessano le nostre notizie



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Crostata senza glutine con marmellata di pesche

Una ricetta buona e sana, adatta anche ai celiaci

Pane di zucca: dalla Pianura Padana con delizia

È un tipico pane della bassa Pianura Padana dove si prepara con le meravigliose zucche mantovane

Il tempo dei carciofi: proprietà benefiche e trucchi per cucinarli

Da gustare da novembre ad aprile, ottimi per gli effetti farmacologici e terapeutici su fegato e cistifellea

Pisciammare: la nutriente colazione del passato

Un tempo si preparava per andare a lavorare nei campi, oggi può costituire un pasto sano e nutriente

4 ottimi motivi per mangiare i cavoli

Ortaggio antinfiammatorio e anti-raffreddore per eccellenza, da preferire crudo o al vapore

Corsi - Prevenzione a tavola

Come pulire e cucinare il cardo

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ricetta del Pan dei morti senza zucchero

Una versione senza zucchero e con farina integrale del Pan dei morti

La ricetta del castagnaccio

Ecco la ricetta sana e genuina del castagnaccio, senza zucchero o latte

Corsi - Prevenzione a tavola

Alla scoperta della Batata, la patata a basso indice glicemico

La batata è il tubero della salute: proprietà nutrizionali e qualche ricetta

La pasta non fa ingrassare ma rende felici

Gli endocrinologi svelano come godersi un piatto di pasta senza ingrassare

Maltagliati di farro con borlotti e castagne

Una ricetta autunnale, sana e golosa

Zuppa di lenticchie con castagne

Ricetta sana e gustosa, perfetta per l'autunno

Come scegliere una buona zucca? Ecco le differenze tra le diverse qualità

Mantovana, Delica, Napoletana, Violina: perché fanno bene e come cucinarle

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

Anemia da carenza di ferro? Ecco cosa mangiare

Quali sono i cibi che ne contengono di più?