I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Dettagli OK

Kinder Cioccolato, Cevoli: ‘Cibi come questi responsabili di malattie’

La nutrizionista Chiara Cevoli consiglia alle madri di non acquistare questi alimenti industriali

Pubblicato il 04/12/2014 da Prevenzione a tavola

Secondo Kinder il suo prodotto "Kinder Cioccolato" è un alimento adatto ai bambini, dato che sul suo sito web si legge che "grazie alla sua ricetta dal cuore tenero al latte, Kinder Cioccolato soddisfa tutta la golosità dei ragazzi ed allo stesso tempo rassicura le mamme". Ma la dott.ssa Cevoli si chiede "in che modo Kinder Cioccolato rassicurerebbe quindi le mamme". Forse le mamme, scrive la nutrizionista sul suo sito, "dovrebbero sentirsi più sicure se non acquistassero e non facessero più mangiare ai loro figli questi alimenti industriali. Sono cibi come questi responsabili di obesità infantile, diabete, malattie cardiovascolari e tumori". Tra gli ingredienti del Kinder Cioccolato troviamo anche l'olio di palma, un olio di scarsissima qualità e ad alto impatto ambientale. Inoltre una sola barretta di questo snack copre quasi il 20% della quantità di grassi saturi che dovremmo assumere ogni giorno: "Oltre all’onnipresente olio di palma, una sola barretta dal peso di 12,5 gr copre il 14% del totale di grassi saturi che secondo le nostre linee guida andrebbero assunti: ma attenzione è calcolato sugli adulti, per un bambino di 4-5 anni si arriva al 18-19%! Attenzione anche agli zuccheri: una barretta ne contiene più di un cucchiaino", spiega la dottoressa. kinder Gli ingredienti del Kinder Cioccolato: Cioccolato finissimo al latte 40% (zucchero, latte intero in polvere, burro di cacao, pasta di cacao, emulsionanti: lecitine (soia); vanillina), zucchero, latte scremato in polvere, olio di palma, burro anidro, emulsionanti: lecitine (soia), vanillina. Sul totale: latte scremato e latte intero in polvere e componenti solidi del latte 33% ; cacao 13%. Iscriviti a questo gruppo su Facebook se ti interessano notizie di salute e alimentazione

Forse potrebbe interessarti questo video: "Quello che non vi hanno mai detto sulla Nutella"



banner basso postfucina







  • Segui Prevenzione a Tavola:





Leave a Reply

NOTIZIE + RECENTI

Arriva la “dieta universale” per prevenire le malattie e salvare il pianeta

Quanti grammi di fibre e cereali integrali servono contro cancro, diabete e infarto?

Il sale rosa dell’Himalaya fa bene?

Sento spesso farmi questa domanda: ”Il sale rosa fa bene? E’ meglio di quello bianco?”

Come stufare carciofi e cicoria

uUn accostamento semplice che unisce due sapori particolari che insieme si armonizzano

Il dolcificante fa davvero perdere peso?

Corsi - Prevenzione a tavola

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

La carne rossa collegata al rischio infarti e ictus

Troppa carne rossa mette in circolo una sostanza legata al rischio cuore

Non causa solo ipertensione: nuova ricerca svela i rischi del sale

Ecco cosa si rischia con una dieta ad alto contenuto di sale

Corsi - Prevenzione a tavola

Il caffè può rallentare il Parkinson

I ricercatori hanno scoperto le potenzialità di due composti del caffè

Cos’è il Miso e perché dovresti inserirlo nella tua alimentazione

Il miso protegge lo stomaco e l'intestino, migliora la digestione e sconfigge il gonfiore addominale

Bietola, da gustare tutto l’anno

Trucchetti e consigli di cottura e conservazione, più due ricette

Ceci alle erbe aromatiche

Oggi vi prepongo una ricetta facile e veloce

Zuppa di Orzo alle erbe, le ricette dell’antica Roma

Oggi vi propongo una ricetta invernale che pare piacesse molto anche agli antichi romani: l'Orzo “speciale” alle erbe!

Le virtù del cardo, parente stretto del carciofo

Tra le tante proprietà del cardo emerge quella protettiva per il fegato e quella anti-tumorale

Sicuri di conoscere tutte le proprietà dello scalogno?

Ricostituente, digestivo, disintossicante. Ecco come usarlo in cucina